Truffe agli anziani, dalla Regione bando da 170 mila euro ai comuni per prevenire i raggiri

Domande arrivate da 23 comuni tra cui Brescia

L'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia, Riccardo De Corato, nell'esprimere soddisfazione per i quattro arresti effettuati da Carabinieri per truffe ai danni di anziani tra Monza ed il milanese, ha ricordato che proprio nei giorni scorsi sono scaduti i termini di un bando della Regione, riservato ai Comuni con oltre 30.000 abitanti, per la richiesta di contributi per prevenire le truffe agli anziani. Sono stati 23 gli enti lombardi che hanno aderito. 

"Regione Lombardia - ha dichiarato l'assessore De Corato - è molto attenta ai reati a danno della popolazione anziana. Proprio per questo dal 2015, grazie all'articolo 8 della legge regionale 17/15, promuoviamo e sosteniamo iniziative formative, informative e culturali, nonché interventi di assistenza di tipo materiale e di assistenza psicologica, utili a prevenire ed a contrastare i reati che colpiscono la popolazione anziana, con particolare riferimento ai delitti contro il patrimonio mediante frode". 

"Lo scorso mese - ha ricordato l'assessore alla Sicurezza - ho inviato una lettera a molti Comuni lombardi per segnalare l'opportunità di aderire alla proposta di sviluppare interventi a favore della popolazione anziana, in particolare, di contrasto alle truffe".

"I destinatari di questa misura - ha aggiunto De Corato - sono i Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti interessati, proprio perché maggiormente popolati, da una maggiore frequenza di reati a danno della popolazione anziana". 

"Con il contributo regionale - ha evidenziato l'assessore regionale - potranno essere coperte le spese per le prestazioni del personale esterno al Comune direttamente assegnato al progetto; per materiali divulgativi, di informazione e di formazione ed ancora per l'assistenza materiale e psicologica alle vittime di reati".  "Per queste iniziative la Regione Lombardia - ha concluso De Corato - ha stanziato 170.000 euro". Sono 23 i Comuni lombardi che hanno aderito alla proposta progettuale, rea cui Brescia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mazzette per le case finite all'asta: arrestati un immobiliarista e un ex dirigente sanitario

  • Economia

    Nel cuore della valle, affacciato sulla ciclabile: il bar-chiosco dei ciclisti cerca un gestore

  • Cronaca

    Una vita per la famiglia e l’azienda, morto l’imprenditore Silvano Antonini

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 24 al 26 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento