Province, Sertori: "Lavoriamo per l'elezione diretta dei presidenti"

"Si apre una fase importante per la vita delle province". Lo ha dichiarato l'assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori in occasione dell'elezione dei nuovi rappresentanti di UPL (Unione Province Lombarde

"Si apre oggi una fase importante per la vita delle province". Lo ha dichiarato l'assessore regionale agli Enti locali,
Montagna e Piccoli Comuni Massimo Sertori in occasione dell'elezione dei nuovi rappresentanti di UPL (Unione Province Lombarde) al Consiglio Direttivo che si è svolto a Palazzo Isimbardi e ha visto la designazione di Vittorio Poma alla Presidenza e di Davide Viola (presidente della Provincia di Cremona) ed Elio Moretti, (presidente della Provincia di Sondrio) alla Vice Presidenza.

L'assessore Sertori ha ribadito la necessità di mettere mano ad una riforma che superi l'attuale Legge Delrio. "Indipendentemente dall'appartenenza politica, tutti insieme dobbiamo rivedere questa legge - ha sottolineato - cercando di potenziare e rafforzare il presidente della Provincia e gli amministratori e mettendoli nella condizione di svolgere il proprio compito, ovvero rappresentare le istanze dei territori, e di erogare servizi efficienti con risorse certe".

 "Con UPL la collaborazione è stata massima - ha puntualizzato Sertori - ed è stato possibile redigere un documento di sintesi condiviso da Regione, UPL e Città metropolitana che prevede una rimodulazione delle province, rintroducendo l'elezione diretta del presidente. E da questo documento dobbiamo ripartire per rafforzare l'ente Provincia. Credo che la Lombardia possa giocare un ruolo da protagonista in questa partita e incidere nella revisione dell'attuale legge Delrio. Sono convinto - ha concluso - che sia possibile farlo attraverso un processo di semplificazione che possa bypassare enti succursali, esaltando invece gli enti fondamentali come la Provincia. É un progetto ambizioso ma ci sono tutti i presupposti per poterlo portare avanti"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Folle sulla Provinciale: beccato dall'autovelox a più di 170 chilometri all'ora

  • Economia

    Un pezzo del paese che se ne va: dopo più di 30 anni chiude lo storico supermarket

  • Cronaca

    Sotto i vestiti nasconde un pugnale affilatissimo, giovane nei guai

  • Incidenti stradali

    Non vede i cartelli, il camion è troppo alto: incastrato per tre ore nel sottopassaggio

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento