Grandi opere in Val Trompia: il Centrodestra vuole accelerare

Lo scrive, in una nota, il Comitato promotore “Patto della Val Trompia"

"Per le infrastrutture in Val trompia è imperativo un cambio di passo netto, serve un segnale forte di discontinuità rispetto ad un passato fatto di promesse che sono rimaste disattese per troppi anni. Viviamo un momento politico tale che le premesse perché ciò avvenga ci sono tutte, può davvero essere la volta buona". Lo scrive, in una nota, il Comitato promotore “Patto della Val Trompia”.

Le liste e i candidati dell’area di centrodestra hanno fatto quadrato intorno all’iniziativa denominata “Patto per la Val trompia”, un documento sottoscritto da rappresentanti politici locali e nazionali che è stato un faro anche durante il periodo della campagna elettorale e che manifesta la volontà di procedere con unità d’intenti.

"Forti dei risultati ottenuti sul territorio dal centrodestra a trazione leghista, con le vittorie a Lumezzane e Concesio su tutte, e considerando la presenza della Lega al Governo nazionale, dove si giocano le partite più importanti per le infrastrutture, c’é finalmente la possibilità di ridare alla nostra Valle quello slancio di cui ha bisogno per svilupparsi." si legge ancora nel comunicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento