Nuovo Psi di Brescia: Lara Comi alla Tenuta Ambrosini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Giovedì 06 febbraio 2014 presso la Tenuta Ambrosini a Cazzago S.Martino (BS), nel cuore della Franciacorta, la Federazione Provinciale di Brescia del Nuovo Psi in persona del Coordinatore Provinciale Antonio Giudici, del Coordinatore Regionale Mauro Alzini, del Segretario Organizzativo Giacomo Vitali e dalla Vice-Segretaria Nazionale Laura Schianchi ha incontrato alcune associazioni di imprenditori tra le quali l'ANIU Associazione Nazionale Impreditori Uniti di Rovato rappresentata dal Direttore Generale e da alcuni professionisti tra i quali Roberto Lancini (anche Vice-Coordinatore Provinciale di Brescia del Nuovo Psi) e l'avv. Vincenzo Mustica e da M.E.D.A. International (Movimento Europeo Diversamente Abili) rappresentato dal Segretario Politico Prof. Viola Basilio e dal Presidente Maria Riccelli.

Ospite della serata l'Europarlamentare On. Lara Comi, la quale ha illustrato ai presenti le possibili prospettive e soluzioni per l'Italia in Europa nell'ambito del lavoro, dell'agricoltura e per i giovani. E' inoltre intervenuto il Sindaco di Cazzago S.Martino che ha espresso tutto il suo disagio per la lentezza della macchina amministrativa in termini di burocrazia rispetto ad altri paesi nel mondo.

Il Nuovo Psi unitamente a M.e.d.a. e ad altri partecipanti, ha espresso al termine dell'incontro pieno consenso e appoggio alla prossima candidatura della giovane Europarlamentare che nella sua semplicità ha convinto tutti in termini di contenuti, preparazione, simpatia e bellezza.
Fonte: addetto stampa e comunicazione nuovo-psi brescia paloschi

Torna su
BresciaToday è in caricamento