Adro, Ambrosoli davanti alla scuola del Sole delle Alpi: "Apriamoci al mondo"

Il candidato del centrosinistra nel Bresciano per la campagna elettorale delle regionali, "verso una Lombardia aperta al mondo"

Ambrosoli intervistato ad Adro

"Da qui può partire un messaggio di cambiamento, verso una Lombardia aperta al mondo". Lo ha detto il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia Umberto Ambrosoli, che sabato nel suo tour ha fatto tappa ad Adro, comune balzato alle cronache dopo che il sindaco leghista Oscar Lancini aveva fatto installare sui tetti di una scuola i simboli del Sole delle Alpi, poi rimossi in seguito alle polemiche, e dove un cittadino si era offerto di pagare la mensa ai figli delle famiglie insolventi che rischiavano di rimanere esclusi dal servizio.

Ambrosoli, nel piazzale della scuola, ha letto alcuni scritti sulla carità del cardinale Carlo Maria Martini. "Il gesto del cittadino che ha pagato la mensa è stato dato uno degli esempi migliori che la Lombardia può offrire - ha sottolineato -, trasformando in una prova di generosità quello che è stato il culmine di politiche basate sull'egoismo e sul rifiuto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento