Desenzano, approvato il PGT. Esterino Caleffi: «Una pastoia burocratica»

Le dichiarazioni del candidato sindaco per la civica Progetto Desenzano: "Mi auguro che la prossima giunta comunale possa vantare su assessori di alta levatura tecnica"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Foto Esterino Caleffi ok-2In merito alla seduta fiume del consiglio comunale, convocato in via straordinaria e riunitosi per oltre 25 ore ininterrottamente, per l’approvazione del Pgt nel Comune di Desenzano del Garda, il candidato sindaco di 'Progetto Desenzano' Esterino Caleffi desidera portare all’attenzione della stampa le seguenti dichiarazioni.

«Personalmente, auspico  che il consiglio comunale, nel prossimo mandato amministrativo, possa occuparsi esclusivamente dei tanti problemi di Desenzano, senza doversi districare in pastoie burocratiche come l’ultima a cui abbiamo assistito a proposito del Pgt. Oltre tutto, a fine mandato, ci si dovrebbe occupare solo di ordinaria amministrazione e questa non è da considerarsi tale.

Mi auguro inoltre che la giunta comunale, nel prossimo mandato amministrativo, possa contare anche su assessori di alta levatura tecnica, per fronteggiare meglio la difficile situazione nella quale versano gli enti locali, che hanno bisogno di esperti competenti in ogni area di lavoro».

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento