La Lega contro la parrocchia di S. Maria in Silva: «Sbagliato ospitare Di Pietro»

La Lega Nord bresciana da lezioni di educazione civica e religiosa alla parrocchia di S. Maria in Silva, che staserà ospiterà un intervento di Antonio Di Pietro: "Non c'entra nulla con la sua missione pastorale e vocazione educativa"

La Lega Nord, per voce del segretario cittadino Matteo Rinaldi, in un comunicato stampa attacca duramente la parrocchia di S. Maria in Silva contro l'appuntamento, previsto per questa sera, in cui interverrà Antonio Di Pietro, segretario dell'Italia dei Valori.

"Dispiace notare come per l'ennesima volta questa parrocchia viene usata per finalità politiche che nulla c'entrano con la missione pastorale e la vocazione educativa che dovrebbe avere - scrive Rinaldi - Non è la prima volta e credo che non sarà neppure l'ultima che questa parrocchia, per fortuna una delle poche, viene trasformata in una sede per comizi politici, ovviamente nettamente di parte."

"Si tratta - conclude la nota - di un uso politico inaccettabile di un spazio confessionale, aperto a tutta la comunità, che non dovrebbe avere inclinazioni politiche mentre invece così non è. "

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una bomba nel prato mentre taglia l'erba: sul posto arrivano i carabinieri

  • Eventi

    Brescia Summer Music: tutti i concerti dell’estate tra la Loggia e il Duomo

  • Cronaca

    Dramma in famiglia: malore improvviso, muore mamma di due figli piccoli

  • Cronaca

    Cercano una casa sul Lago di Garda: "Siete gay, niente affitto"

I più letti della settimana

  • Ragazzo in fin di vita, il cane abbaia allo sfinimento per chiedere aiuto

  • Sesso con una bambola gonfiabile: shock fuori dal centro commerciale

  • Mercoledì la tappa bresciana del Giro d'Italia: percorso e viabilità nei dettagli

  • Neonato trovato abbandonato in mezzo alla strada

  • Migliaia di chilometri in treno per abbandonare il suo bambino

  • Torna a casa ubriaco, poi il litigio: lo uccide con undici coltellate al petto

Torna su
BresciaToday è in caricamento