Mobilità elettrica: 270 nuove colonnine in Lombardia, 30 a Brescia

Un investimento da circa 7 milioni e mezzo di euro per l'installazione di nuove colonnine di ricarica elettrica: a Brescia e provincia saranno 30

In Lombardia saranno installate 270 nuove infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, di cui 30 in provincia di Brescia. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita' sostenibile, Claudia Maria Terzi. Complessivamente si tratta di un investimento di quasi 7,5 milioni di euro, di cui 2,4 milioni di cofinanziamento statale (fondi Pnire) e oltre 5 milioni a carico dei soggetti beneficiari pubblici e privati. 

"Incremento significativo"

"Questa operazione - ha spiegato Terzi - consentira' di implementare in modo considerevole il numero di colonnine di ricarica. L'obiettivo di interventi come questo e' contribuire a garantire, progressivamente, maggiore capillarita' nella copertura del territorio. Del resto i cittadini possono scegliere piu' agevolmente l'opzione del veicolo elettrico solo se percepiscono che non subiranno disagi dovuti alla carenza di infrastrutture per la ricarica. Stiamo lavorando, con tutti i soggetti coinvolti, per imprimere un cambio di passo culturale: acquistare un'auto elettrica deve diventare una scelta di normalita', e questo significa anche poter accedere facilmente alle stazioni per il rifornimento di energia elettrica".  

Caratteristiche delle colonnine

Le 270 nuove colonnine saranno in gran parte ad accesso pubblico (sia pubbliche che private) e solo due, invece, a solo uso privato: di queste 70 saranno colonnine “high power”, ad alta potenza. La delibera approva il progetto integrato regionale in attuazione del Pnire, l'elenco delle proposte progettuali attive e gli schemi di accordo tra Regione Lombardia e i soggetti beneficiari (pubblici e privati). Il passo successivo sarà la sottoscrizione della convenzione tra Regione e Ministero dei Trasporti: in seguito la Regione adotterà il decreto di concessione dei finanziamenti statali, e infine procederà alla sottoscrizione degli accordi.

Nuove colonnine in provincia di Brescia

Come detto saranno 30 le nuove colonnine installate in provincia di Brescia. Ecco tutti i paesi coinvolti.

  • Colonnine normal power: Calvagese, Carpenedolo, Chiari (2), Desenzano, Gardone Valtrompia, Manerba, Manerbio, Moniga, Muscoline, Ospitaletto, Pisogne, Ponte di Legno, Pozzolengo, Puegnago, Roé Volciano, San Felice del Benaco, Salò (2), Soiano, Sulzano, Toscolano Maderno (2), Tremosine (2), Vestone
  • Colonnine high power: Brescia, Darfo Boario Terme, Desenzano, Salò.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brescia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento