I punti dove ricaricare le auto elettriche a Brescia

Una comoda guida (locale) sulle auto elettriche: dove ricaricare le vetture a emissioni zero a Brescia. Ma in tutta la provincia si contano più di 50 colonnine

Auto elettriche, il futuro è adesso: un mercato mai così ricco come nel 2019. Nelle ultime settimane abbiamo assistito a una vera “pioggia” di nuovi modelli, di marche e compagnie diverse, da chi rilancia sul piano dell'ibrido a chi invece segue l'onda dell'automobile elettrica al 100%, in cui vengono completamente abolite le funzionalità del motore a scoppio, diesel o benzina.

L'auto elettrica

L'auto elettrica, per definizione, è un'automobile con motore elettrico che utilizza come fonte di energia primaria l'energia chimica immagazzinata in una o più batterie ricaricabile, e resa disponibile da queste al motore sotto forma di energia elettrica. I veicoli elettrici, a seconda del contesto, hanno una maggiore o minore efficienza energetica rispetto ai motori a combustione interna: il dibattito degli ultimi mesi, anzi degli ultimi anni, si lega in particolare alla limitata autonomia delle ricariche, la scarsa durata delle batterie, i lunghi tempi di ricarica delle batterie stesse.

La storia delle auto elettriche

Senza parlare delle recenti (e costosissime) Tesla, oppure delle ibride Honda, o dei nuovi modelli di Audi e Peugeot, la storia delle auto elettriche comincia da lontano, da lontanissimo. Quasi in parallelo con le auto con motori a combustione interna: i primi tentativi risalgono infatti addirittura alla prima metà del XIX secolo, il primo prototipo è del 1884, a firma del britannico Thomas Parker, il primo modello “ufficiale” è del 1888, costruito dal tedesco Andreas Flocken.

Nostalgia a parte, è chiaro che l'auto elettrica si pone alla testa della rivoluzione “green”, almeno per quanto riguarda le emissioni (nei tempi in cui, prima o poi, verranno davvero banditi i motori diesel). Certo la strada è in salita, e ci sono problemi da risolvere: ad esempio, la dipendenza di produzione energetica da combustibili fossili, petrolio o carbone, tanto in Europa quanto in Cina o negli Stati Uniti. E la questione del rame: per costruire un'auto elettrica serve tanto, tantissimo rame, e dunque miniere e minatori fino alle profondità della Terra.

Ricariche elettriche a Brescia

Ma per chi già possiede un'auto elettrica, qual è la strada giusta? Di certo quella delle colonnine di ricarica, presenti in gran numero (almeno una cinquantina) a Brescia città e in provincia. Ma attenzione: oltre alle colonnine “ufficiali”, quelle che verranno censite di seguito, esistono anche delle colonnine “extra” presenti nei parcheggi di alcuni grandi marchi della grande distribuzione alimentare, o nei centri commerciali.

Dove ricaricare l'auto a Brescia

  • Largo Torrelunga
  • Piazzale Spedale Civili
  • Traversa XVIII Villaggio Badia
  • Via Arnaldo Foresti
  • Via Branze
  • Via Chiusure
  • Via Dalmazia
  • Via Giuseppe Saleri
  • Via Giuseppe Tovini
  • Via IV Novembre
  • Via Leonzio Foresti
  • Via Malta
  • Via Montello
  • Via Padre Pio
  • Via San Zeno
  • Via Spalto San Marco
  • Via Torricella di Sotto
  • Via Violino di Sopra
  • Via XX Settembre
  • Viale della Stazione

Potrebbe interessarti

  • Sosta abusiva negli stalli per disabili: a Brescia 4 multe al giorno

  • #eTuComeTiSposti? Abbonamenti metro e autobus con Brescia Mobilità

  • In viaggio con i nostri amici animali: consigli e regole da rispettare

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento