Esami di guida e patente, via alla Fase 2: riaperte anche le autoscuole

Riaprono a Brescia e in Lombardia le scuole guida per il conseguimento della patente e di altri documenti: ecco tutte le regole da rispettare

La Fase 2 delle scuole guida, secondo Regione Lombardia: “Le autoscuole e le scuole nautiche – si legge nelle linee d'indirizzo – possono effettuare esercitazioni di guida e pilotaggio seguendo tutte le prescrizioni necessarie ad assicurare la massima igiene, quali, a titolo di esempio, uso della mascherina, igienizzazione delle mani o uso dei guanti da parte dell'istruttore e del discente, e la sanificazione del veicolo o dell'unità di navigazione dopo ogni guida”.

La riapertura delle scuole guida

Nel frattempo le scuole guida (anche bresciane) possono riaprire, già dal 20 maggio, come specificato nelle linee guida per la ripresa delle attività didattiche delle autoscuole pubblicate dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Di base non ci sono grandi differenze rispetto a quanto già devono rispettare le varie attività commerciali o lavorative: si parla infatti di dispositivi di protezione individuale, installare dispenser di soluzione idroalcolica a uso dei candidati, docenti, dipendenti, esaminatori e chiunque a qualsiasi titolo entri in sede, consentire l'accesso di persone diverse (come artigiani e corrieri) solo previo appuntamento telefonico o digitale.

Sussistono poi gli ormai noti “obblighi di informazione”, a cura del titolare dell'autoscuola o di un suo delegato: tra questi la comunicazione dell'obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37,5) o altri sintomi influenzali. Dovrà essere assicurata anche la pulizia giornaliera e l'igienizzazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni. Vale anche l'obbligo di sottoporre docenti e dipendenti al controllo della temperatura corporea tramite termoscanner. 

Le regole per le lezioni e gli esami in aula

Per quanto riguarda le lezioni teoriche in aula per il conseguimento della patente di guida vige l'obbligo del distanziamento di almeno un metro con utilizzo (almeno) della mascherina: la superficie minima per occupante in aula, in condizioni di adeguata climatizzazione e ricambio dell'aria, non dovrà essere inferiore a 3 metri quadrati. E' inoltre obbligatoria la pulizia delle mani con liquido igienizzante prima dell'accesso in aula. Tra il docente e gli allievi deve essere tassativamente garantita una distanza minima di almeno 2 metri, salvo l'utilizzo di barriere parafiato.

Le regole per le lezioni pratiche in auto

Durante lo svolgimento delle esercitazioni pratiche e degli esami, i candidati in attesa del proprio turno dovranno stazionare in un ambiente organizzato evitando l'assembramento di persone. Il titolare dell'autoscuola (o suo delegato) dovrà inoltre procedere a:

  • garantire la pulizia e l’igienizzazione delle maniglie di apertura interne ed esterne delle portiere
  • così come la carrozzeria immediatamente circostante a contatto con il precedente utilizzatore;
  • garantire la completa apertura delle portiere della cabina o dell’abitacolo o di tutte le superfici vetrate scorrevoli ed assicurare un abbondante e prolungato ricambio di aria;
  • garantire la pulizia e l’igienizzazione di tutte le superfici del veicolo a contatto con il precedente utilizzatore;
  • garantire la pulizia e l’igienizzazione di tutte le superfici interne ed esterne oggetto di interazione e contatto.

Durante i tragitti a bordo del veicolo è opportuno viaggiare, se possibile, con i finestrini completamente aperti: è fatto divieto l'utilizzo del ricircolo dell'aria condizionata. Questi, infine, gli obblighi per il conducente e gli eventuali passeggeri (allievi, istruttori, esaminatori) durante l'impiego del veicolo ad uso condiviso:

  • devono indossare una mascherina chirurgica o di categoria superiore o dispositivo di protezione individuale superiore;
  • devono disinfettare le mani con liquido igienizzante idroalcolico;
  • non devono toccarsi mai naso, bocca e occhi quando ci si trova all’interno dell’autoveicolo o ad uso condiviso e non prima di aver apportato le personali misure di igiene;
  • devono lavarsi o igienizzarsi le mani prima di entrare nell’autoveicolo ad uso condiviso e subito dopo usciti;
  • devono, dopo le operazioni di rifornimento carburante eseguite autonomamente, disinfettare le mani con liquido igienizzante idroalcolico.

Credit photo freepik - it.freepik.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento