"Ma che freddo fa?!": il rifugio si trasforma in una statua di ghiaccio

Immagini impressionanti arrivano dal rifugio Damiano Chiesa, a 2.060 metri di quota sul Monte Altissimo, affacciato sul Lago di Garda. A causa delle abbondanti nevicate degli ultimi giorni (e tutt'ora in corso), unite al forte vento e al crollo delle temperature, l'intero edificio è stato ricoperto da uno strato di ghiaccio e neve. Scattate da Alessandro Viesi e pubblicate sul profilo Instagram del rifugio, le foto sono altamente suggestive e anche un po' inquietanti: per gli appassionati di cinema, la memoria non può che ritornare alla scena finale di Shining, con l'Overlook Hotel avvolto nella neve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento