"Ma che freddo fa?!": il rifugio si trasforma in una statua di ghiaccio

Immagini impressionanti arrivano dal rifugio Damiano Chiesa, a 2.060 metri di quota sul Monte Altissimo, affacciato sul Lago di Garda. A causa delle abbondanti nevicate degli ultimi giorni (e tutt'ora in corso), unite al forte vento e al crollo delle temperature, l'intero edificio è stato ricoperto da uno strato di ghiaccio e neve. Scattate da Alessandro Viesi e pubblicate sul profilo Instagram del rifugio, le foto sono altamente suggestive e anche un po' inquietanti: per gli appassionati di cinema, la memoria non può che ritornare alla scena finale di Shining, con l'Overlook Hotel avvolto nella neve.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento