Maltempo no-stop: pioggia, vento e neve in montagna

Una serie di perturbazioni atlantiche continuerà ad interessare il nostro paese, anche nei prossimi giorni

Il Presena imbiancato (Fonte: pontedilegnotonale@instagram)

Impermeabile, ombrello e galosce. Questo sarà l'outfit d'obbligo per i prossimi giorni, perché l'ondata di maltempo non demorde. Una serie di perturbazioni atlantiche continuerà infatti ad interessare l'Italia, portando piogge abbondati soprattuto sulle regioni Nord Occidentali.I meteorologi di 3B meteo non lasciano molte speranze: il sole starà lontano a lungo dalla nostra Penisola. Acquazzoni, vento e temperature in picchiata anche nella seconda settimana di novembre.

Nel Bresciano pioverà, e tanto, almeno fino a sabato e le temperature caleranno parecchio, soprattutto nei valori minimi: giovedì è prevista una minima di 4° e una massima di 13°.  

Neve al Tonale e sul Gaver

Buone notizie per gli amanti della neve: al Tonale, come al Gaver, la neve è già arrivata e sabato apriranno le piste del ghiaccio Presena. Il manto bianco è destinato ad aumentare: "Venerdì dovrebbe essere la giornata più propizia alle nevicate con maltempo su gran parte delle Alpi e fenomeni anche di una certa consistenza su quelle centro-orientali. In questa occasione le neve cadrà oltre i 1200/1400m ma a tratti anche più in basso a fine giornata sulle Alpi occidentali, dove potrebbero raggiungere i 1000m" spiegano gli esperti di 3B meteo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento