Frecce Tricolori a Desenzano: tutte le informazioni sulla viabilità

Nel lungo weekend delle Frecce Tricolori sono attese a Desenzano quasi 100mila persone: tutte le informazioni su traffico, viabilità e accessi

Foto twitter@FrecceTricolori

Il week end del 5 e del 6 ottobre sta arrivando e porterà con sé l’evento dell’anno per la Città di Desenzano del Garda: le Frecce Tricolori voleranno sui cieli della Capitale del Garda catalizzando l’attenzione e la curiosità di migliaia di persone. L’orgoglio di poter ospitare, per la prima volta a Desenzano, una manifestazione di tale portata deve tuttavia fare i conti con la giusta attenzione che bisogna porre nell’organizzazione della stessa. Per questo, il sindaco Guido Malinverno e il comandante della Polizia Locale Carlalberto Presicci, hanno emesso una serie di provvedimenti ed ordinanze volti al controllo, alla sicurezza e alla tutela di cittadini residenti e turisti.

Le ordinanze

La prima ordinanza sindacale da sottolineare è quella riguardante gli istituti scolastici nella giornata delle prove di “Ali su Desenzano”, ovvero sabato 5 ottobre: in questa data è stata disposta la chiusura di tutte le scuole presenti sul territorio desenzanese. 

Per tutta la durata della manifestazione sarà vietato l’esercizio del commercio su area pubblica, svolto in qualsiasi forma, su tutto il territorio di Desenzano del Garda comprese banchine e piazzuole. Per motivi di sicurezza e ordine pubblico non sarà permesso, sabato e domenica dalle 7 alle 13, detenere bevande in contenitori di vetro o lattine, e ne sarà vietata anche la somministrazione. 

Accessi a lago

Saranno due gli accorgimenti in merito all’accessibilità di alcune aree: la prima riguarda la delimitazione della zona a lago compresa tra il parcheggio Maratona e l’area verde in località Madonna della Villa; questo tratto sarà suddiviso in settori ad accesso controllato, contingentato e a numero chiuso. La seconda area interessata è quella della diga foranea: qui, sarà vietato lo stazionamento al pubblico e sarà consentito il solo transito ai possessori o utilizzatori delle imbarcazioni ormeggiate. Anche sul ponte Feltrinelli sarà rigorosamente vietato lo stazionamento. Gli uffici comunali, ad ogni modo, si occuperanno di effettuare costanti controlli e di apporre l’opportuna segnaletica nelle zone interessate.

Viabilità

La viabilità è il punto più complicato per ovvie questioni di presenza in sovrannumero i veicoli che giungeranno sul territorio comunale nei giorni di sabato 5 e domenica 6 ottobre. Il Comandante della Polizia Locale Carlalberto Presicci ha pertanto ordinato la modifica della viabilità secondo questi criteri.

Sabato 5 dalle 9 alle 15

Chiusura progressiva al traffico di via Valtenesi dal confine con il Comune di Lonato, di via del Vo’, del Lungolago Cesare Battisti, di viale Gramsci e del tratto di viale Marconi dalla rotatoria con viale Andreis. Circolazione interdetta anche per i tratti che da via Bezzecca, via Residenze, via Zadei, via Giotto, viale Michelangelo, via Foscolo, via Giovanni XXIII e fino alla via dei Colli Storici, portano al centro di Desenzano. Viale Andreis, dal confine con Comune di Lonato e fino alla rotatoria con viale Marconi, potrà essere percorsa soltanto in direzione dell’ospedale e solo dai veicoli diretti al nosocomio. Viale Agello, per chi proviene da Sirmione, sarà chiusa all’altezza della rotatoria di via dei Colli Storici.

Domenica 6 dalle 7 alle 16

Confermate tutte le chiusure delle vie di sabato; sarà sempre possibile uscire dall’area interdetta alla circolazione secondo le indicazioni che saranno fornite dagli addetti ai lavori. Le deroghe per l’accesso all’area interdetta sono le seguenti: residenti, taxi, mezzi espressamente autorizzati, veicoli a disposizione delle persone disabili per raggiungere l’Istituto dei Rogazionisti, veicoli in servizio NCC con prenotazione al seguito. Inoltre i clienti di hotel/alberghi/CAV muniti di prenotazione potranno accedere entro le ore 9:00 e dopo le ore 13:00.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento