San Polo: per Natale una pista ciclabile e una postazione Bicimia

La 70° postazione si trova in via San Polo davanti allo stabilimento dell’Alfa Acciai ed è stata interamente sponsorizzata dall’azienda bresciana. Concluso anche il tratto di ciclabile che collega la parte storica di San Polo con la zona retrostante il centro commerciale Margherita d’Este

La nuova postazione Bicimia ©Bresciatoday.iy

Natale arriva in anticipo davanti ai cancelli dell’Alfa Acciai. L’occasione per festeggiare è fornita dall’inaugurazione ufficiale dei 'doni' dell'acciaieria: un nuovo tratto di ciclabile e la 70° postazione Bicimia all’interno della città. In altre parole le prove tangibili della svolta ‘green’ dell’azienda, che lo scorso giugno ha stanziato 400mila in compensazioni ambientali a vantaggio del quartiere San Polo.

Il lavori del tratto ciclopedonale, che collega via della Maggia e la zona del Margherita d’Este con l’acciaieria, erano stati interrotti qualche mese fa, dopo che i comitati ambientalisti della zona aveva espresso più di una perplessità circa il materiale utilizzato per la costruzione del fondo. L’azienda aveva così deciso di mettere in stand by il cantiere ed effettuare ulteriori accertamenti con la collaborazioni dell’Arpa. Verifiche che, ha fatto sapere Alfa Acciai in una nota, hanno confermato l’adeguatezza del materiale impiegato (il sinstone)  per la costruzione dell’opera.

Tra i primi a usufruire della primo tratto della nuova pista l’ assessore comunale alla Rigenerazione urbana e politiche per una città sicura, Valter Muchetti e l’ assessore alla Mobilità,  Federico Manzoni, che ieri hanno raggiunto l’azienda in sella alle rispettive bici. 

Porta la firma dell’Alfa Acciai anche la nuova postazione Bicimia, che è stata fortemente voluta ed interamente sponsorizzata dall’azienda bresciana al fine di mettere a disposizione dei propri dipendenti e degli abitanti della zona un mezzo green e conveniente per i propri spostamenti.Nel frattempo continuano i lavori per realizzare l’ultimo tratto di ciclabile che scorrerà parallelamente a via Cadizoni e si collegherà al futuro parco delle Cave.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento