Scuola e università: le 4 migliori app per studiare

Lunga vita alla tecnologia: ecco a voi quattro utilissime app per smartphone che vi aiuteranno a studiare e a memorizzare concetti e lezioni

Studenti bresciani di ogni ordine e grado, a raccolta: nel vastissimo mondo delle applicazioni per smartphone e tablet è possibile trovare anche tantissime app dedicate allo studio sviluppate per device mobili con Android e iOS.

Software gratuiti e a pagamento di vario genere e per tutte le esigenze, dalle app pensate per migliorare la concentrazione ad utility ideate per programmare al meglio le varie attività di studio.

Ricordiamo, inoltre, software dedicati allo sviluppo della memoria o utili, ad esempio, per prendere appunti durante le lezioni.

Productivity Challenge Timer 

Iniziamo la nostra rassegna da Productivity Challenge Timer, un’app anti-distrazione che ti aiuterà a rimanere concentrato sullo studio, dotata di una semplice interfaccia grafica in inglese, facilissima da usare. Ad esempio, se passiamo troppo tempo sui social, l’app ti invierà dei messaggi motivanti che ti riporteranno al tuo studio. Questa app consente, inoltre, di monitorare il lavoro svolto, misurando le prestazioni per capire come migliorare il tuo modo di studiare.

Android

iOS

Things 3

Risultato immagini per Things 3

Proseguiamo con Things 3, un'applicazione che consente di organizzare facilmente le proprie attività non solo di studio. Un task manager completo e dall’utilizzo immediato che permette di gestire il tuo tempo in modo efficace, con la possibilità di assegnare categorie personalizzate alle tue attività.

iOS

SimpleMind Pro+

Nella nostra rassegna troviamo anche SimpleMind Pro+ disponibile sia per iOS che per Android. Applicazione che permette di organizzare facilmente i concetti da studiare in semplici mappe mentali; un ottimo metodo per memorizzare concetti in modo facile e veloce. SimpleMind è anche in grado di sincronizzare le mappe mentali sulle principali piattaforme, per esempio, Windows e Mac.

Android

iOS

Evernote

Concludiamo la nostra rassegna dedicata alle app per studiare con Evernote, la più famosa applicazione dedicata all’organizzazione di tempo, liste, appunti e note. Software che consente anche di scansionare appunti scritti a mano, aggiungere cose da fare, foto, immagini, pagine web, registrazioni audio, con la possibilità anche di condividere le proprie attività con altri utenti.

Android

iOS

Imparare a studiare: i manuali più venduti sul web

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo il "classico": viaggio nel miglior liceo della provincia di Brescia

  • Brescia: una "colazione 4.0" per laureandi o neolaureati in ingegneria

  • Inaugurazione dell'anno accademico: in Università arriva anche il ministro Bonetti

  • Lonato: inaugurato il primo laboratorio per l'occupabilità di tutta la provincia

  • European Landscapes: opportunità di mobilità transnazionale per i giovani

  • Scuole di recitazione a Brescia: come scegliere i corsi

Torna su
BresciaToday è in caricamento