Brescia: dodici studentesse giapponesi ospiti del Liceo Leonardo

Studenti bresciani e giapponesi di nuovo insieme: una straordinaria esperienza di scambio culturale al Liceo Leonardo di Brescia

Sta ormai diventando una tradizione la visita di liceali giapponesi al Liceo Leonardo di Brescia grazie alla mediazione culturale dell’Associazione italo-giapponese Fuji. Infatti sono diversi anni dacché giovani giapponesi vengono nel capoluogo bresciano, accompagnati dai loro educatori ed hanno proficui scambi sui reciproci metodi e contenuti dei corsi scolastici che si tengono alle due estremità del continente euroasiatico.

L'arrivo di 12 studentesse giapponesi

Sabato 5 ottobre, dodici studentesse giapponesi – dai 16 ai 17 anni – assieme a quattro dei loro insegnanti e due accompagnatori visiteranno il Liceo scientifico statale Leonardo di Brescia. Gli studenti giapponesi che studiano presso il Miho Institute of Aesthetics immerso nella bellissima natura della prefettura di Shiga, non lontano da Kyoto, si trovano in Italia per un viaggio di studio e incontrano volentieri i loro coetanei del Leonardo per uno scambio e un arricchimento culturale reciproco. Ai coetanei del Leonardo le studentesse offriranno anche danze folcloristiche giapponesi in kimono e canti della tradizione popolare.

I protagonisti dello scambio culturale

L’incontro è stato reso possibile grazie alla disponibilità del dirigente scolastico del liceo bresciano prof. Massimo Cosentino, all’attiva collaborazione dei prof. Giovanni Moscatelli e Riccardo Fontanesi e di molti altri professori, all’impegno di molti volontari dell’associazione Fuji, al supporto del presidente onorario dell’Associazione culturale Fuji Rosario Manisera che da circa quarant’anni frequenta il Giappone ed è a conoscenza di molte pratiche presenti nella scuola giapponese che da noi suscitano sorpresa: oltre allo studio, affidamento completo agli studenti di pulizia di tutti i locali, servizio mensa, organizzazione di tutte le attività parascolastiche, cura estiva dei fiori e dei numerosi animali allevati nelle scuole.

Una full immersion nella società italiana

Per una full immersion nella società italiana, le studentesse saranno ospiti, per due giorni e due notti, di generose famiglie bresciane, e così conosceranno da vicino anche la quotidianità della loro vita, visitando la nostra città e riportando in Giappone le immagini di volti, cibi, panorami che in Giappone sono molto apprezzati e amati. Anche con i soci della Fuji, le studentesse condivideranno il pranzo del sabato e i momenti di socializzazione che seguiranno presso la Cascina Riscatto di via Tiziano

“Siamo sicuri – fa sapere l'Associazione Fuji in una nota – che come già altre volte, in occasione di incontri del Liceo Leonardo con gruppi di liceali giapponesi, anche l'incontro di sabato sarà occasione per condividere esperienze ed informazioni, come pure l’inizio di molte amicizie che durano nel tempo anche grazie alla facilità offerta dai moderni strumenti della tecnica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo il "classico": viaggio nel miglior liceo della provincia di Brescia

  • "Opportunità Giovani": al via anche a Brescia il programma di formazione McDonald's

  • Scuola: ecco quando aprono le iscrizioni per l'anno scolastico 2020/2021

  • Inaugurazione dell'anno accademico: in Università arriva anche il ministro Bonetti

  • Geometri cercasi per la Provincia di Brescia: opportunità di stage per neodiplomati

  • Università di Brescia: nuovo Master in "Automazione sostenibile e intelligente"

Torna su
BresciaToday è in caricamento