Saturday@Mo.Ca: in bilico tra jazz, rock e improvvisazione radicale

Si riparte. Sabato 24 febbraio spazio al secondo Saturday@Mo.Ca. Al mattino, dalle 10.30, negli spazi del Teatro Idra, la guida all'ascolto curata da Luca Canini e Luigi Radassao. Si parlerà di New York, tra passato, presente e futuro. Prima però la colazione servita dai ragazzi di 21 grammi. Nel pomeriggio, dalle 16, sempre al Mo.Ca., il primo appuntamento con il laboratorio di soundpainting diretto da Giancarlo Nino Locatelli, con la possibilità per tutti, curiosi e appassionati, di assistere alle prove dei musicisti coinvolti. In serata, alle 21.30, ancora negli spazi del Teatro Idra, il concerto del trio Decoy, con Alexander Hawkins alle tastiere, John Edwards al contrabbasso e Steve Noble alla batteria. Tutto, come sempre, a ingresso gratuito.

GET UP!

Il sabato mattina al Mo.Ca., negli spazi del Teatro Idra, gli incontri e le guide all'ascolto curate da Luca Canini e Luigi Radassao. “Il jazz dopo Bitches Brew: alla ricerca di una modernità possibile”. Un viaggio nella contemporaneità negata di un genere che non ha mai smesso di rigenerarsi e di innovare il proprio linguaggio. Sabato mattina, dalle 10.30, l'argomento sarà: “Dalla Downtown a Brooklyn: la nuova New York”. Prima degli incontri, la colazione insieme grazie ai ragazzi della cooperativa Big Bang - 21 Grammi.

LAB

Il sabato pomeriggio, ancora al Mo.Ca., il corso gratuito di soundpainting condotto da Giancarlo Locatelli e aperto agli artisti di qualsiasi ambito. Di cosa si tratta? Il soundpainting è un linguaggio multidisciplinare per la composizione in tempo reale elaborato a partire dalla fine degli anni Settanta dal musicista Walter Thompson. Durante la performance il soundpainter (direttore), utilizzando un repertorio di gesti codificati, comunica con il gruppo di performer e utilizza le loro risposte per far evolvere la composizione. Le indicazioni del suondpainter (gesti o segnali) possono rivolgersi a un singolo performer, a gruppi di performer oppure a tutto l'ensemble. In una performance si realizza una creazione istantanea che nasce dall'interazione tra il soundpainter e tra i performer e tra il performer e gli altri performer. Sabato, alle 16, il primo appuntamento dopo la presentazione del mese scorso.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Gardone Riviera: Beth Hart in concerto al Vittoriale

    • 2 agosto 2020
    • Anfiteatro del Vittoriale
  • Gardone Riviera: Niccolò Fabi in concerto al Vittoriale

    • 26 luglio 2020
    • Anfiteatro del Vittoriale

I più visti

  • Brescia: "Cinema sotto le stelle" al MO.CA

    • dal 24 giugno al 30 agosto 2020
    • Mo.Ca
  • Brescia, cinema all'aperto Arena Centro: programma estate 2020

    • dal 20 giugno al 29 agosto 2020
    • Arena del Centro
  • Gardone Riviera: Beth Hart in concerto al Vittoriale

    • 2 agosto 2020
    • Anfiteatro del Vittoriale
  • Brescia: Summer Camp 2020 (anche in castello)

    • dal 15 giugno al 11 settembre 2020
    • Museo di Santa Giulia e Castello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento