Note di Franciacorta: ancora una volta, "il vino come non l'avete mai sentito"

Dal 28 maggio al 4 luglio torna “Note di Franciacorta”, il tour musical-cultural-gastronomico tra le cantine più rappresentative delle bollicine bresciane. Il programma completo della stagione 2016

“Il vino come non l'avete mai sentito”: anche quest'anno, almeno a Brescia, non è più un ossimoro. Dopo il grande successo della prima edizione, il festival “Note di Franciacorta” è pronto a tuffarsi nel vortice musicale di una seconda edizione che si annuncia ancora più elettrizzante: dal 28 maggio al 4 luglio “Note di Franciacorta” - progetto frutto della collaborazione tra Consorzio Franciacorta e LeXGiornate – tornerà ad impreziosire alcuni dei luoghi simbolo della Franciacorta con artisti di fama mondiale e seduzioni musicali in equilibrio tra botti di rovere e bicchieri di cristallo. Pieni di bollicine. Direzione artistica, come sempre, a cura di Daniele Alberti.

Pillole di programma: protagonista del concerto d'apertura, in programma il 28 maggio alla Cà del Bosco di Erbusco, sarà il pianista americano Uri Caine, eclettico compositore tra i più influenti della scena jazz mondiale. Domenica 29 invece toccherà all'esplosivo violoncello di Giovanni Sollima, con un performance “dall'alba al tramonto”.

Altra cantina, altro big: il 23 giugno alla Guido Berlucchi arriva un peso massimo del calibro di Nicola Piovani. Classe 1946 e pianista di una vita, non ha davvero bisogno di presentazioni: si è meritato pure un premio Oscar per la colonna sonora del film “La vita è bella”, di Roberto Benigni.

Gli altri appuntamenti da pennarello rosso: il 28 giugno, all'Antica Fratta di Monticelli Brusati, lo scrittore e giornalista Bruno Gambarotta, che darà vita ad un recital a cavallo tra musica, vino e suggestioni di confine. Il 30 giugno da Bellavista si esibirà il grande chitarrista americano Al Di Meola.

Di tutto un po': il 14 giugno da Barone Pizzini “Sei personaggi in cerca d'autore”, il 18 da Mosnel sfida all'ultima nota tra Cyrille Lehn e Alessandro Costantini, il 4 luglio all'Albereta gran finale con il Fausto Beccalossi Trio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arte, cibo e vino, pronti a scorrere all’unisono: riflessi nei sapori, negli odori e nei colori di quella terra da cui prendono forma, per raccontarne lo spirito e svelarne l’essenza, toccando al contempo le corde emotive di un pubblico – quello che sceglie la Franciacorta - sempre più sensibile al bello e al buono. A QUESTO LINK il programma completo, biglietti e dettagli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento