A Santa Giulia una necropoli da Urago d’Oglio: "Terre di confine"

E' stata inaugurata nel museo cittadino la mostra riguardante una necropoli dell’età del Ferro rinvenuta a Urago d’Oglio

E' stata inaugurata la mostra, con relativo volume, “Terre di confine. Una necropoli dell’età del Ferro a Urago d’Oglio” che sarà esposta nel museo di Santa Giulia fino al 31 marzo 2013. La mostra è a cura della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia, in collaborazione con Comune di Urago d’Oglio, Società di Progetto Brebemi Spa, Associazione “Al Castelaro” e il Comune.

Il tema è il ritrovamento di una piccola necropoli protostorica del V secolo a.C. All’inaugurazione sono intervenuti Raffaella Poggiani Keller, Soprintendente per i Beni Archeologici della Lombardia e Andrea Arcai, assessore alla Cultura del Comune.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento