Multisala non ti temo: per Natale riapre cinema da 400 posti a sedere

Volontari e appassionati sono già al lavoro: entro Natale a Lonato il Teatro Italia potrebbe tornare ad essere anche un cinema, con 400 posti a sedere

Foto di repertorio

A volte ritornano: entro il prossimo Natale il Teatro Italia di Lonato potrebbe tornare ad essere un cinema. Una funzione per cui è stato dismesso da anni: ad oggi la struttura è utilizzata solo per spettacoli e concerti. Ma un tempo era una delle sale più apprezzate del lago di Garda, e non solo, forte dei suoi circa 400 posti a sedere. Numeri che ancora adesso la rendono una delle più grandi di tutta la provincia.

Comunque vada, sarà un successo: da un’idea del coparroco don Matteo Selmo, che sul tema ha già cominciato a lavorare. Eccome: pochi giorni fa la prima riunione organizzativa, a cui hanno partecipato già una ventina di persone, tutti volenterosi e pronti a mettere a disposizione il proprio tempo, e tra di loro anche tanti giovani.

Certo non sarebbe un cinema da blockbuster e da ultime uscite: l’ipotesi più affine è quella di un cineforum, in presenza di autori e registi. Anche perché l’attrezzatura non permetterebbe proiezioni in digitale, per quelle è necessario un investimento al momento troppo consistente, ma solo proiezioni in Dvd.

La storia di un'idea

Ma un passo in fondo è già stato fatto: la struttura sarebbe infatti a norma anche se utilizzata come cinema. “Sappiamo che uno dei motivi di crisi del cinema è l’avvento delle multisale – ha detto don Matteo a Bresciaoggi – ma noi non vogliamo andare in concorrenza, anzi. Vorrei riuscire a stendere una locandina delle pellicole con la multisala King, per non sovrapporci con titoli uguali”.

“Vorremmo anche programmare cineforum, con la presenza in sala di attori e registi, e pellicole di interesse locale. Insomma arrivare a uno spettatore attivo e non passivo”. Il dado è tratto, e il Natale si avvicina: sarebbe davvero un bel regalo per i lonatesi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bravo don....

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Passa con il verde e travolge una donna che attraversa senza guardare: condannato

  • Cronaca

    Salta il tubo delle fogne, le anatre nuotano nel lago tra feci e carta igienica

  • Cronaca

    Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 15 al 17 febbraio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Nel termoutilizzatore 2 tonnellate di cocaina: in fumo 673 milioni di euro

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Sesso, masturbazione e (anche) violenza: a Brescia il bosco degli incontri gay

  • Acquista un'auto da 30.000 euro, truffa tutti e la paga solo 3

  • Auto 'impazzita' travolge due ragazzi sul marciapiede, poi piomba sulla rotonda

  • "Non sto sul bus con delle negre puzzolenti", poi l'aggressione e le percosse

Torna su
BresciaToday è in caricamento