Brescia: Fiera dei Santi Faustino e Giovita

Le bancarelle in via San Faustino © Bresciatoday.it

Torna la fiera dei Santi Faustino e Giovita, un appuntamento che ogni anno, il 15 febbraio, richiama in città migliaia di persone e centinaia di espositori, provenienti da quasi tutte le regioni italiane e da alcuni paesi esteri. Quest'anno saranno presenti ben 602 bancarelle.

Il tracciato della fiera ripercorre quello delle ultime edizioni: via San Faustino, largo Formentone (compresa piazza Rovetta Nord e Sud), piazza Loggia, piazzetta Bell’Italia, corsetto Sant’Agata, via XXIV Maggio, via Volta, via X Giornate, corso Zanardelli, via IV Novembre, piazza Vittoria, via della Posta, piazza Mercato e via Gramsci.

Lungo il percorso della Fiera ci saranno anche  alcune postazioni riservate ad associazioni senza scopo di lucro e destinate all’informazione delle attività associative, alla promozione di iniziative, nonché alla raccolta fondi (es. CRI, Unicef, Alpini, Protezione Civile …). La Fiera offre una vasta proposta merceologica, con operatori che provengono da tutte le regioni italiane e da alcuni paesi esteri (artigianato etnico).

Clicca sulla mappa per ingrandire
Brescia: Fiera dei Santi Faustino e Giovita

Soccorso sanitario

Per il giorno della fiera sono state predisposte postazioni di Assistenza Sanitaria AREU - AAT 118 per il pronto soccorso che saranno posizionate in varie zone lungo il percorso della Fiera: Via Porta Pile, Contrada del Carmine, Largo Formentone (Piazza Rovetta Nord) in cui viene allestito un Ospedale da Campo, Via Gramsci/Moretto, C.so Zanardelli/Via S. Martino della Battaglia. I Vigili del Fuoco saranno presenti nelle postazioni fisse con attrezzature ed automezzi in Zona Porta Pile, Largo Formentone, Via Moretto.

Bagni 

Saranno allestiti quattro blocchi di servizi igienici nei seguenti punti:
- Piazzale Cesare Battisti;
- Largo Formentone;
- Via Trieste;
- Piazza Vittoria.

Minori smarriti

I punti di raccolta per i minori smarriti saranno allestiti:
- sotto il porticato di palazzo Loggia;
- al distaccamento Polizia Locale Centro Storico, presidiato dalle 8 alle 20;
- al distaccamento mobile collocato in Piazzale Cesare Battisti angolo via Porta Pile.

Pronto intervento

Il Commissariato della Polizia di Stato, con sede in via Capriolo, garantirà un costante presidio dell’ufficio, dalle 8 alle 20. Le forze dell’ordine (Polizia di Stato, Carabinieri e Corpo Forestale dello Stato, Guardia di Finanza e Polizia Provinciale) potenzieranno i loro servizi a supporto e collaborazione della Polizia Locale.

Cenni storici

La tradizionale fiera dei SS. Faustino e Giovita in occasione della festività dei Santi Patroni è uno degli eventi che avvengono in città a ricordo di eventi avvenuti nel passato.
Il loro patronato su Brescia fu confermato anche a causa di una visione dei due santi che combattevano a fianco dei bresciani contro i milanesi agli ordini del Piccinino nello scontro decisivo sulla salita del roverotto il 12 dicembre e il cui esito fece togliere l'assedio alla città, il 13 dicembre 1438.
Il gesto pieno di riconoscenza delle autorità è la deposizione di una corona d’alloro al “roverotto”.  

Il legame tra potere temporale e spirituale in Brescia si è consolidato sin dal medioevo e viene ricordato con la cerimonia del Galero Rosso o del “capèl”

Il sindaco, durante la Santa Messa nella basilica dedicata ai Santi Patroni, rivolto al celebrante legge il contenuto di una pergamena con cui fa richiesta formale ai Santi Patroni di rinnovare la loro protezione alla città, “supplica ab omni malo”, e accende la lampada, che arderà tutto l’anno davanti al reliquiario dei giovani martiri bresciani.
Supplica accordata con la consegna da parte dell’abate del galero rosso prelatizio, portato in corteo fino alla Loggia, che lo custodirà fino al termine delle celebrazioni per i Santi Patroni.

Tra le curiosità della festa si ricorda anche il “gallo di Ramperto”. 
Il gallo simbolo del risveglio, della rinascita a nuova vita nella luce del giorno dopo il buio della notte, dominava la città per volontà del vescovo Ramperto dal campanile della chiesa dei Santi Faustino e Giovita e invitava ogni giorno i bresciani a formulare propositi di rinnovamento.

Trasporti pubblici

Al fine di favorire l’utilizzo dei mezzi pubblici per raggiungere il centro città e garantire il trasporto a tutti coloro che viaggiano all’interno dei 14 comuni limitrofi a Brescia o che da questi devono raggiungere la città, venerdì 15 febbraio bus e metro seguiranno orario modificato.
In particolare, i bus non seguiranno l’orario festivo, ma l’orario previsto nella giornata di sabato, ad eccezione delle sole corse scolastiche previste dalle ore 7.00 alle ore 8.30 e dalle ore 12.30 alle ore 14.30 che non verranno effettuate; mentre la metropolitana rispetto alla frequenza prevista nei normali giorni festivi vedrà dalle ore 9.00 alle ore 21.00 un aumento delle frequenze dei treni.
Inoltre, in concomitanza con il Festival internazionale delle luci CidneOn, il servizio della metropolitana sarà prolungato fino all’una di notte.

Per chi arriva in città con l’auto sono a disposizione i parcheggi scambiatori: l’auto può essere lasciata nei parcheggi di Sant’Eufemia - Buffalora e Poliambulanza (per chi arriva dalla zona sud) oppure nei parcheggi di Prealpino e Casazza (per chi arriva dalle zone a nord di Brescia) e in pochi minuti in metro si raggiungono le fermate di Vittoria e San Faustino nel cuore della città. Il parcheggio di Piazza Vittoria sarà invece chiuso al pubblico, abbonati compresi, dalle ore 23.45 di giovedì 14 febbraio fino alle ore 6.00 di sabato 16 febbraio.

Chi non teme il freddo può utilizzare Bicimia, il servizio di bike sharing con 83 postazioni in tutta la città, che venerdì 15 febbraio sarà regolarmente attivo, ad eccezione delle postazioni in Piazza Rovetta e Corso Zanardelli che dalle ore 18.00 del 14 febbraio e fino alle ore 6.00 del 16 febbraio saranno temporaneamente chiuse al pubblico.

Per muoversi all’interno della città è inoltre possibile utilizzare Automia, il car sharing sostenibile che permette il parcheggio gratuito, l’accesso alle zone ZTL e la circolazione nei giorni di blocco del traffico, che sarà regolarmente attivo, ad eccezione della postazione in Via IV Novembre.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Salò: Garda Flowers Summer Edition

    • Gratis
    • dal 13 al 15 settembre 2019
    • Lungolago di Salò

I più visti

  • Brescia, cinema all'aperto: programma estate 2019

    • dal 26 giugno al 26 agosto 2019
    • Arena del Centro
  • Brescia: Street Food in Castello

    • Gratis
    • dal 27 giugno al 8 settembre 2019
    • Castello, Piazzale della Locomotiva
  • Brescia Summer Music 2019: tutti i concerti dell'estate in Piazza Loggia

    • dal 29 giugno al 21 settembre 2019
    • Centro storico
  • Brescia: cinema in Castello, il programma dell'estate 2019

    • dal 20 luglio al 25 agosto 2019
    • Castello
Torna su
BresciaToday è in caricamento