Castello in Bianco: gradito bis a Desenzano del Garda, svelate le date

Desenzano del Garda: sabato 10 e domenica 11 giugno 2017 va in scena la seconda edizione di “Castello in Bianco”

Tornano a Desenzano del Garda i vini bianchi di qualità, tornano quei piccoli produttori artigiani del vino, interpreti del territorio e del vitigno, torna Castello in Bianco. Dopo la positiva esperienza del debutto, l'Associazione Vivabacco sabato 10 e domenica 11 giugno organizza nelle sale del castello la II edizione della manifestazione.

"Dopo i tanti segnali di apprezzamento da parte dei produttori e del pubblico - dice Enrico Grazioli, presidente dell'associazione nata dal blog Viva Bacco 2.0 - siamo al lavoro per la seconda edizione, faremo qualche variante, ma sarà sempre un evento elegante, di vera promozione del vino di qualità, dove il produttore è il protagonista assieme ai suoi vini da raccontare".

Saranno due giorni tra cultura e gusto per addentrarsi tra vini e vitigni più o meno noti, da riscoprire, particolari e di valore; i protagonisti saranno i vignaioli presenti con la loro personale interpretazione di territorio e vitigno, per condividere artigianalità, ricerca e rifiuto dell’omologazione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una bomba nel prato mentre taglia l'erba: sul posto arrivano i carabinieri

  • Eventi

    Brescia Summer Music: tutti i concerti dell’estate tra la Loggia e il Duomo

  • Cronaca

    Dramma in famiglia: malore improvviso, muore mamma di due figli piccoli

  • Cronaca

    Cercano una casa sul Lago di Garda: "Siete gay, niente affitto"

I più letti della settimana

  • Ragazzo in fin di vita, il cane abbaia allo sfinimento per chiedere aiuto

  • Sesso con una bambola gonfiabile: shock fuori dal centro commerciale

  • Mercoledì la tappa bresciana del Giro d'Italia: percorso e viabilità nei dettagli

  • Neonato trovato abbandonato in mezzo alla strada

  • Migliaia di chilometri in treno per abbandonare il suo bambino

  • Torna a casa ubriaco, poi il litigio: lo uccide con undici coltellate al petto

Torna su
BresciaToday è in caricamento