Luna e la Farfalla: 738 giorni aggrappata a una sequoia

“Luna e la Farfalla”, di Luciano Bertoli, è una lettura scenica tratta dal fortunato libro "La ragazza sull’albero" di Julia Hill.

Il nuovo appuntamento con la rassegna Un libro, per piacere! del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano è all'insegna del rispetto dell'ambiente e delle scelte radicali che lasciano il segno. “Luna e la Farfalla”, di e con Luciano Bertoli, è una lettura scenica tratta dal fortunato libro "La ragazza sull’albero" di Julia Hill. 

Il testo racconta la storia vera di un'antica sequoia (chiamata Luna) alta più di 70 metri, minacciata dall'industria del legno Pacific Lumber che, avendo acquistato il bosco, voleva tagliarla per farne legname. Ma tra i rami della sequoia sale un angelo custode, o meglio, una farfalla custode: si chiama Julia Hill. È una giovane ambientalista americana che resterà ancorata a quelle fronde millenarie per ben 738 giorni, passando, letteralmente, alla storia. 

La vicenda si lega strettamente al tema di questa XIV edizione di Un libro, per piacere!, cioè Scelte. In questo caso si tratta di una scelta che implica difficoltà e privazioni estreme, tra condizioni climatiche avverse, vento costante, freddo, pioggia, e il personale della Pacific Lumber che si adoperò per rendere il suo soggiorno ancor più difficile. Una storia incredibile che merita di essere conosciuta.

Luna e Farfalla di Luciano Bertoli sarà in scena a Urago d'Oglio, nella Sala Civica del Centro Culturale, in via Roma 36, venerdì 29 settembre alle ore 21,00. 
Come per tutte le serate della rassegna (qui l'elenco) l'ingresso è libero, per informazioni è possibile contattare la Biblioteca: 030 7071351

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento