Cinque minuti per raccontare i grandi capolavori della letteratura

Vita di Galileo in trecento secondi, Shakespeare in un dodicesimo di ora, James Joyce nel tempo di un caffè... Cinque minuti per raccontare alcuni capolavori della letteratura.

Ancora una suggestiva serata, questa volta nei giardini di Palazzo Fenaroli a Rudiano, per la rassegna "Un libro, per piacere!" Martedì 12 settembre torna l'attore Filippo Garlanda che, accompagnato dal pianoforte di Giovanni Colombo (entrambi per l'Associazione Culturale Cieli Vibranti), si produrrà in una mirabolante sintesi di alcuni "testi sacri" della letteratura mondiale: Capolavori in cinque minuti racconta "Vita di Galileo" in trecento secondi, Shakespeare in un dodicesimo di ora, James Joyce nel tempo di un caffè...  

Cinque minuti per raccontare i capolavori della letteratura e parlare di Scelte, tema portante della XIV edizione di Un libro, per piacere! Passione o famiglia, convinzioni o convenienza, obbedienza o ribellione: sono solo alcuni dei temi di queste irresistibili opere immortali. Ma quello di Filippo Garlanda non è solo un mirabile e ironico gioco di sintesi: è un momento di vera e propria promozione dei grandi classici, spesso guardati con sospetto, sovente dimenticati.

L'appuntamento è per martedì 12 settembre alle ore 21.00, nei giardini di Palazzo Fenaroli, presso il  Municipio di Rudiano (in caso di maltempo si svolgerà all'interno). Per informazioni: Biblioteca di Rudiano 030 7167582. Come tutti gli eventi di Un libro, per piacere! è a ingresso libero.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento