Merio torna con il nuovo singolo "Isola"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

È uscito “Isola”, il nuovo singolo di Merio Dopo il duo Fratelli Quintale, l’artista bresciano torna con un brano in perfetto equilibrio tra trap e indie. “Isola” è un singolo spensierato ma allo stesso tempo dolcemente malinconico. L’artista racconta, attraverso immagini di vita quotidiana come polaroid dei ricordi, gli attimi in cui pensava alle parole da dire alla sua lei per chiudere la loro storia. Parole mai pronunciate perché dimenticate in una mattina splendente di sole, in cui non erano più necessarie.

«Volevo chiamarti ma è spuntato il sole / e ho dimenticato tutte quelle cose / Credimi volevo farlo ma è spuntato il sole / e ho dimenticato tutte le parole». «Quando ho scritto "Isola" – racconta Merio – avevo affittato per tre mesi una casa in mezzo al nulla, avevo bisogno di isolarmi da tutto e ritrovare un po’ me stesso. Stavo con lei, ma sapevo non sarebbe durata ancora per molto. La sera prima mi ero ripromesso che la mattina seguente l'avrei chiamata e le avrei detto tutte quelle cose a cui avevo pensato minuziosamente; mi addormentai sul divano mentre Markino stava producendo, quando mi svegliai era mattina inoltrata e c'era un sole pazzesco, Markino aveva finito la bozza e la base andava in loop, così ho iniziato a scrivere... e quella chiamata non l'ho mai fatta».

Merio inizia il proprio percorso artistico nel duo Fratelli Quintale, con cui ottiene da subito ottimi riscontri grazie a performance live di alto livello e a uscite come “Weekend col Morto Mixtape”. Il successo a livello nazionale arriva, grazie alla proficua collaborazione del duo con il produttore Bosca (Fabri Fibra, Dargen D’Amico), prima con l’album “One Hundred” e successivamente con il celebre “Tra il Bar e la Favola”. Nel 2015 Merio e Frah decidono di separarsi per intraprendere delle carriere soliste. Merio pubblica i singoli, sempre sotto la produzione di Bosca, “Get High”, “Judas (feat. Jai Amore)” e ”Rollin’ Stone”, oltre a tracce come “ODB (Prod. LGND)” e “Garage”.

Successivamente escono “Sempre”, “Viola” e “Settembre”, brani estratti dall’album “Pezzi di Merio” e prodotti da Markino. Il 19 novembre 2019 viene pubblicato “Madame Putain”, singolo che segna un cambiamento di stile musicale per Merio e l’inizio della sua collaborazione con l’etichetta Hokuto Empire. Venerdì 31 gennaio uscirà il nuovo singolo “Isola”. Merio fa parte della scuderia di talenti Hokuto Empire.

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento