Expo: cinque scrittori bresciani premiati dall'assessore Cappellini

“Offriremo la grande vetrina internazionale dell'Esposizione Universale per presentare le loro opere in un bel pomeriggio letterario”

L'assessore regionale alle Culture Cristina Cappellini

Domenica 27 settembre, nel pomeriggio, si svolgerà una nuova tappa de #LaLombardiaCheScrive a Pianeta Lombardia, il Padiglione della Regione a Expo, con gli scrittori emergenti della provincia di Brescia, selezionati dal giornalista Giuseppe Spatola e intervistati nell'occasione da Domenico Chiarini (BsNews e Sale's solution). Ecco i cinque premiati: Luca Rizzotti, Roberto Bianchi, Alessandro Pagani, Andrea Tortelli e Nicola Fiorin.

"#LaLombardiaCheScrive è un progetto nato da un'idea del presidente Maroni - ha ricordato l'assessore regionale alle Culture Cristina Cappellini - per mettere in vetrina gli scrittori emergenti. Un appuntamento costante, iniziato il 15 marzo a Varese dove il presidente Maroni ha voluto tradurre in azione concreta una sua idea, nata dalla consapevolezza dell'esistenza di molti scrittori di talento meritevoli del supporto di Regione".

"Dopo Varese, Cremona, Como e Milano - ha detto ancora l'assessore - domenica portiamo a Expo gli scrittori emergenti di Brescia. Offriremo la grande vetrina internazionale dell'Esposizione Universale per presentare le loro opere in un bel pomeriggio letterario".

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento