Al via "Ardesis Festival 2013", l'8 novembre farà tappa a Salò

Cappellini, Assessore regionale alla Cultura: "L'intero progetto è uno sguardo rivolto al futuro dei giovani"

Cristina Cappellini, Assessore regionale alla Cultura

Quattro convegni rivolti ai giovani italiani per formarli e sensibilizzarli all'arte e alla cultura, con un occhio rivolto alla possibilità di trasformare questa passione in un'occasione di imprenditoria giovanile: al via l'Ardesis (Art design innovation as social network) Festival 2013, seconda edizione di un'iniziativa che rientra nel progetto 'Il filo di Arianna – Arte come identità culturale'.

Quest'ultimo è organizzato da 10 anni dal'’associazione Ics (International communication society) con il patrocino dell'Unione europea. Alla prima tappa, a Palazzo Pirelli a Milano, dal titolo 'In Lombardia arte e cultura motore del turismo e dell'economia per l'Expo 2015: la liuteria e il suono', ha partecipato l'assessore della Regione Lombardia alle Culture Cristina Cappellini.

"È un’iniziativa molto interessante a cui partecipo come assessore alle Culture e come cittadina di Cremona", ha detto a margine del convegno Cappellini, la quale ha sottolineato che l'intero progetto rivolge "lo sguardo al futuro per i giovani investendo nelle nuove professionalità" e valorizzando un patrimonio immateriale come la tradizione della liuteria cremonese. Le altre tre tappe dell'Ardesis Festival si terranno a Salò l'8 novembre, a Torino il 12 e a Roma il 28.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento