Nell'antico palazzo rinasce il museo: 180 quadri, poi caffè e ristorante

In attesa dell'inaugurazione ufficiale di sabato 31 marzo, il Museo d'Arte Sorlini di Calvagese della Riviera apre i battenti in anteprima in occasione delle Giornate Fai di Primavera

L'attesa è finita, e la missione finalmente compiuta: in occasione delle Giornate Fai di Primavera, questo weekend (in anteprima) le meraviglie del MarteS di Calvagese della Riviera (a Carzago) apriranno i battenti al grande pubblico, un primo assaggio – e che assaggio – in vista di quella che sarà l'apertura ufficiale, ora e per sempre, sabato 31 marzo. MarteS è l'acronimo di Museo d'Arte Sorlini, allestito nell'omonimo palazzo (Sorlini, appunto) e che raccoglie più di 180 dipinti della collezione privata della famiglia: un nucleo di quadri, per lo più di grandi dimensioni, rappresentativi della pittura veneta e veneziana dal XIV al XIX secolo, a cui si accostano opere di importanti autori lombardi.

Tutto nasce dalla sfrenata passione di Luciano Sorlini, scomparso nel 2015, l'imprenditore grande appassionato di volo – nel 1956 fu il primo pilota civile non professionista in Italia – e grande innamorato dell'arte. Costruì la sua collezione un pezzo alla volta, anno dopo anno e antiquario dopo antiquario, dagli anni '70 in poi con l'intenzione di arredare alcuni importanti edifici di sua proprietà: non solo Palazzo Sorlini, ma il Palazzo Grimani Sorlini sul Canal Grande a Venezia e il Castello Grimani a Montegalda Vicentina.

“La sua era una necessità, la necessità di arredare – spiega il figlio Stefano, presidente della Fondazione che porta il nome del padre e fondata nel 2005 – che poi divenne un piacere: sceglieva in base al suo gusto, in base allo stato conservativo dell'opera. Sceglieva i quadri che gli provocavano qualcosa, con cui aveva feeling. Una volta acquistati li metteva in camera, li guardava a lungo e poi decideva dove metterli”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in campagna: scoperto il corpo completamente carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    L'operaio rapito: "Ha sparato due colpi, uno verso la ex e uno contro di me"

  • Cronaca

    Provoca un incidente e scappa: rocambolesco inseguimento nella notte

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 18 al 20 gennaio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • 300 chili di pesci morti, è una strage: nel lago una rete abusiva di quasi 1 chilometro

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • Muore senza eredi diretti: 2,5 milioni a lontani parenti, agli amici e al suo paese natale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento