Pop Club Radio Onda d’Urto: tre giorni di festa, la campagna abbonamenti

Tre giorni di musica e di festa per sostenere l'autofinanziamento dell'unica radio antagonista di Brescia e Provincia. Sul palco del Magazzino 47 il live dei grandi della musica bresciana, da Ettore Giuradei agli Speedliner

Prende ufficialmente il via questa sera presso il Magazzino 47 di Via Industriale la nuova campagna di sottoscrizioni di Radio Onda d’Urto, tre giorni di musica, rock e concerti per sostenere una delle realtà più vive (e non solo musicalmente) di tutto il territorio bresciano, e dei suoi vasti dintorni.


Questo è il Pop Club Radio Onda d’Urto, il primo supporto e sostegno alla nuova campagna abbonamenti per l’autofinanziamento della Radio antagonista di Brescia. Saranno almeno 50 i gruppi, i cantanti, gli artisti e gli autori che si alterneranno sul palco del Magazzino, per una grande festa che però è anche sinonimo di grande impegno.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Qualche nome? Annie Hall, Le Case del Futuro, Dellino Farmer & Piergiorgio Cinelli, Isaia e l’Orchestra di Radio Clochard, Pink Holy Days, Ettore Giuradei, Speedliner.. e se questo ancora non basta, on air il supporto radiofonico dei grandi della musica italiana: Marlene Kuntz, Vasco Brondi, Punkreas. In diretta radio, in diretta video.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una bomba nel prato mentre taglia l'erba: sul posto arrivano i carabinieri

  • Eventi

    Brescia Summer Music: tutti i concerti dell’estate tra la Loggia e il Duomo

  • Cronaca

    Dramma in famiglia: malore improvviso, muore mamma di due figli piccoli

  • Cronaca

    Cercano una casa sul Lago di Garda: "Siete gay, niente affitto"

I più letti della settimana

  • Ragazzo in fin di vita, il cane abbaia allo sfinimento per chiedere aiuto

  • Sesso con una bambola gonfiabile: shock fuori dal centro commerciale

  • Mercoledì la tappa bresciana del Giro d'Italia: percorso e viabilità nei dettagli

  • Neonato trovato abbandonato in mezzo alla strada

  • Migliaia di chilometri in treno per abbandonare il suo bambino

  • Torna a casa ubriaco, poi il litigio: lo uccide con undici coltellate al petto

Torna su
BresciaToday è in caricamento