mercoledì, 22 ottobre 13℃

Pop Club Radio Onda d’Urto: tre giorni di festa, la campagna abbonamenti

Tre giorni di musica e di festa per sostenere l'autofinanziamento dell'unica radio antagonista di Brescia e Provincia. Sul palco del Magazzino 47 il live dei grandi della musica bresciana, da Ettore Giuradei agli Speedliner

Redazione 22 maggio 2012

Prende ufficialmente il via questa sera presso il Magazzino 47 di Via Industriale la nuova campagna di sottoscrizioni di Radio Onda d’Urto, tre giorni di musica, rock e concerti per sostenere una delle realtà più vive (e non solo musicalmente) di tutto il territorio bresciano, e dei suoi vasti dintorni.


Questo è il Pop Club Radio Onda d’Urto, il primo supporto e sostegno alla nuova campagna abbonamenti per l’autofinanziamento della Radio antagonista di Brescia. Saranno almeno 50 i gruppi, i cantanti, gli artisti e gli autori che si alterneranno sul palco del Magazzino, per una grande festa che però è anche sinonimo di grande impegno.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Annuncio promozionale

Qualche nome? Annie Hall, Le Case del Futuro, Dellino Farmer & Piergiorgio Cinelli, Isaia e l’Orchestra di Radio Clochard, Pink Holy Days, Ettore Giuradei, Speedliner.. e se questo ancora non basta, on air il supporto radiofonico dei grandi della musica italiana: Marlene Kuntz, Vasco Brondi, Punkreas. In diretta radio, in diretta video.

Jean Luc Stote
Via Milano
radio onda d'urto

Commenti