Bello Figo, un anno dopo: il rapper che "non paga affitto" torna in città

L'appuntamento è per sabato sera al Social Club di Brescia: Bello Figo andrà in scena nel corso della serata “StraCaSino”, a meno di un anno dal concerto annullato per minacce

Fonte: Facebook Bello FiGo SWAG

Meno di un anno dopo, secondo tentativo. E questa volta andrà a segno, almeno così pare: la situazione sembra ben più rilassata rispetto allo scorso dicembre, quando a causa delle numerose minacce gli organizzatori dell'evento decisero addirittura di annullare il suo concerto, ormai programmato alla Latteria Molloy.

Preparatevi: Bello Figo sabato sera torna in città. Ghanese ma ormai parmense, viaggia verso i 24 anni: noto alle cronache televisive per la sua “trollata” in diretta ad Alessandra Mussolini, si era già fatto conoscere per le sue canzoni “swag” decisamente fuori controllo, in cui spesso prende in giro le abitudini e i pregiudizi (non sempre con molta eleganza).

Uno stile che lo ha reso antipatico a molti, ma che allo stesso tempo gli ha fatto guadagnare una discreta fama. E adesso Bello Figo è pronto per tornare a Brescia: l'appuntamento è per sabato 16 settembre al Social Club di Via della Ziziola, per la serata “Stra CaSino, le forze del disordine”.

Ingresso in prevendita 10 euro (con shottino incluso), porte aperte dalle 22.30 e fino a tardi. La sua ultima “hit” è stata pubblicata una decina di giorni fa: s'intitola “Sembro Antonio Conte”. Il suo ultimo post su Facebook invece è di un paio di giorni fa: “Tutti sanno Fin Da Pikolo Volevo cantare in Mutande davanti *ragazze* bianke”. E “ragazze” ce l'abbiamo messo noi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento