La fine di un'epoca: dopo 35 anni, chiude storico negozio di abbigliamento

Dopo oltre 35 anni, Peter's, storico negozio a conduzione familiare di San Zeno, cessa l'attività

Rina Bianchi © Bresciatoday.it

Un altro pezzo di storia che se va: dopo oltre 35 anni il negozio d'abbigliamento Peter's di San Zeno chiuderà a breve i battenti. Una storia di successo quella della boutique che si affaccia proprio sulla chiesa del paese alle porte di Brescia. Fatta di sacrifici, ma anche di tanto amore e di una passione innata e sconfinata, quella della titolare Rina Bianchi per i vestiti. 

A dettare la chiusura non è la crisi, il calo delle vendite o la concorrenza dei tanti centri commerciali sorti nella nostra provincia, ma l'esigenza comprensibilissima di Rina e del marito Piero - che ha sempre aiutato la consorte nel mandare avanti l'attività - di godersi i nipoti e il tempo libero.  

"Con la crisi il volume d'affari è diminuito - racconta Rina, ricordando i favolosi anni '80 e il boom dei consumi  - ma noi abbiamo sempre avuto la nostra clientela affezionata che non ci ha mai abbandonato."

Basta passare un'oretta nella sua elegante boutique per crederle: in un pigro pomeriggio infrasettimanale i clienti si susseguono, tutti a caccia dei preziosi e validi consigli di un'esperta di moda, di tessuti e di 'forme' come è Rina. In tanti, tantissimi, sanzenesi dal 1982 - anno in cui l'intraprendete commessa ha aperto il negozio nel suo paese -  si sono affidati a lei per la scelta del look da sfoggiare nelle occasioni importanti e continueranno a farlo fino al 31 dicembre, quando il negozio abbasserà per sempre la serranda.

Una scelta non facile per Rina, che tra stoffe e vestiti è cresciuta e ha incontrato il suo grande amore Piero: lo ha conosciuto nel laboratorio di un'azienda tessile quando aveva soltanto 15 anni. Lasciato quell'impiego ha fatto esperienza come commessa, poi a 34 anni ha finalmente realizzato il suo grande sogno aprendo il suo negozio in centro al paese. 

A darle una mano, negli anni, oltre al marito Piero, anche la figlia Paola, che da Rina ha ereditato la passione e l'innato gusto estetico e ora dirige uno dei più importanti negozi d'abbigliamento del centro di Brescia.

Prima di congedarsi dai suoi affezionatissimi clienti, Rina vorrebbe trovare qualcuno a cui passare il testimone, non una persona qualsiasi: "Ma qualcuno che abbia esperienza e sappia come mandare avanti un'attività con passione e capacità." 

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento