Gruppo Italbrix: 100 nuove assunzioni previste per il 2014

Il colosso nato dalla fusione di Italmark, Family Market e Zerbimar continua ad espandersi a Brescia e in tutta la Lombardia, prevedendo di fatturare mezzo miliardo di euro nel corso del 2014

Dalla fusione a inizio 2014 dei gruppi Italmark, Family Market e Zerbimar, è nato il colosso della distribuzione bresciana Italbrix.

Con oltre 100 punti vendita nella nostra provincia, più altri a Cremona e Mantova e con in progetto l'espansione anche nel Bergamasco, nel corso di quest'anno la nuova struttura prevede di assumere di oltre 100 lavoratori.

Le unità logistiche sono due: quella di Brandico, cha cura la distribuzione di frutta e verdura, e quella di Castenedolo, che si occupa di tutti gli altri prodotti e che ospita anche la direzione generale.

I prodotti Italbrix hanno inoltre conquistato altre quattro insegne presenti in Lombardia, tra cui i supermercati Effe Tre e Rex. Il fatturato previsto per quest'anno è di circa mezzo miliardo di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Assalto all'uscita dal supermercato: rapinatori via con l'orologio da 48mila euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento