Muore la moglie, lui si spegne pochi mesi dopo: addio all'imprenditore Aldo Comparoni

Si è spento a 85 anni Aldo Comparoni, storico patron dell'omonima azienda di Porzano di Leno. Meno di sei mesi fa era morta anche la moglie Giuseppina

La sede della Comparoni Aldo S.R.L

Era malato da tempo, non si è più ripreso dal giorno della morte di sua moglie: le sue condizioni sono peggiorate nelle ultime settimane, finché mercoledì non si è spento all'ospedale di Manerbio, dove era ricoverato. Aveva 85 anni Aldo Comparoni, titolare dell'omonima azienda che dal 1993 è operativa a Porzano di Leno.

E' morto a meno di sei mesi di distanza dal decesso della moglie Giuseppina Massari, da tutti conosciuta come Ileana: se n'era andata all'improvviso, nel giugno scorso, che non aveva ancora compiuto 80 anni. La morte della donna aveva sconvolto il marito, che più volte ai figli aveva detto di volerla riabbracciare, e in pochi mesi.

Erano in tantissimi venerdì mattina al suo funerale, celebrati nella chiesa abbaziale di Leno: lo piangono i figli Stefania e Carlo, i nipoti Mattia, Mariaclara, Elena e Sofia. Comparoni ha lasciato un ricordo indelebile nella sua comunità, e non solo.

L'azienda di famiglia

La sua azienda è stata fondata nel 1974 come ditta individuale: era specializzato nella produzione di cablaggi elettrici per motociclette. Una crescita senza sosta: nel 1984 il primo trasferimento, in Via Tito Speri a Leno, con la nascita della prima società in nome collettivo. Negli anni '90 l'azienda si trasferisce ancora, nella sede di oggi a Porzano di Leno: alla fine del 1996 la Elettrotecnica Comparoni ha modificato la sua ragione sociale in Comparoni Aldo srl.

Lo stabilimento bresciano si sviluppa per oltre 3000 metri quadri di capannoni coperti, in Via Nicolò Copernico: la famiglia possiede anche una fabbrica a Filipesti, in Romania. Il gruppo è specializzato nella produzione di cablaggi elettrici per motocicli, per antifurti, caldaie, macchine da caffè e macchine per calzifici.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in campagna: scoperto il corpo completamente carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    L'operaio rapito: "Ha sparato due colpi, uno verso la ex e uno contro di me"

  • Cronaca

    Provoca un incidente e scappa: rocambolesco inseguimento nella notte

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 18 al 20 gennaio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • 300 chili di pesci morti, è una strage: nel lago una rete abusiva di quasi 1 chilometro

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • Muore senza eredi diretti: 2,5 milioni a lontani parenti, agli amici e al suo paese natale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento