Fibra ottica made in Brescia: boom di fatturato e investimenti milionari

La fibra ottica made in Brescia si chiama Intred Spa: l'azienda con sede in Via Tamburini ha chiuso il 2016 con un fatturato vicino ai 12 milioni di euro, in aumento del 26 e mezzo per cento

La sede della Intred Spa

Negli ultimi due anni il giro d'affari è aumentato del 54%: inevitabile che anche il fatturato ne abbia risentito in senso positivo. E così per la Intred Spa di Brescia il 2016 si è chiuso con un aumento dei ricavi pari al 26,5%: oggi il fatturato dell'azienda specializzata nel settore delle TLC vale 11,87 milioni di euro.

Una realtà sana, un'azienda in crescita che si confronta quotidianamente nella battaglia di mercato con aziende come Telecom e Vodafone. Nel Bresciano è punto di riferimento anche per la posa e la gestione dei cavi in fibra ottica.

Altri numeri relativi al bilancio 2016: se il fatturato aumenta del 26 e mezzo per cento, il margine operativo lordo addirittura del 63%, e per la prima volta supera i 4 milioni. Il risultato ante oneri finanziari (l'ebit) va ancora meglio, e cresce del 75% (a quota 2,37 milioni di euro).

L'azienda ha 46 dipendenti, il suo amministratore delegato è Daniele Peli. Capitolo investimenti: nel 2016, e soprattutto per la posa di fibra ottica, l'azienda ha speso 3 milioni e 700mila euro. Saranno ancora di più (circa 4 milioni) per l'anno in corso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento