A2A, incontro Del Bono-Pisapia: "Andava sanata una ferita"

Per Del Bono, la visita a Brescia del primo cittadino milanese ha un indubbio valore simbolico: "La nostra città non è una parte marginale dell'azienda"

"Andava sanata una ferita che nella nostra città è stata oggettivamente percepita come tale, e cioè come una sorta di espropriazione".

E' questo il significato simbolico che Emilio Del Bono, sindaco di Brescia, ha attribuito alla visita del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, alla sede bresciana di A2A e al termovalorizzatore, che per il primo cittadino bresciano sono "luoghi fisici che rappresentano una sola azienda, e non invece una parte marginale dell'azienda".

"I rappresentanti dei due azionisti di controllo sono qua a ribadire l'unicità di un'azienda - ha dichiarato Del Bono al termine della visita delle delegazioni dei due comuni al termovalorizzatore - e quindi che questo modo di approcciarsi alle cose è un elemento di garanzia per tutti coloro che lavorano nell'azienda, che siano bresciani o milanesi".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diserbante sui fiori, lapidi distrutte a martellate: misteriosi atti vandalici al cimitero

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Cronaca

    Assalto al centro commerciale: vetrina sfondata, colpo al bar da migliaia di euro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento