martedì, 21 ottobre 15℃

Tsunami Imu: previsto un crollo del 20% sui prezzi delle case

Secondo il Censis, ha causa delle difficoltà economiche e dall'aumento delle tasse, molti italiani decideranno di vendere le loro seconde case. Ciò comporterà a una forte svalutazione degli immobili, che oscillerà tra il -20 e il -50%

redazione 20 aprile 2012

L'Imu pesa sui prezzi degli immobili. Secondo il Censis, a fine anno il valore delle case si ridurrà del 20% con punte superiori al 50%. Il direttore generale Giuseppe Roma: "Per far fronte alla tassazione le famiglie venderanno le seconde case".

Lo scorso anno nonostante la crisi il valore del mattone era rimasto stabile ma adesso, con la nuova imposta, gli italiani venderanno per non intaccare i risparmi.

"Il 41% delle famiglie - continua Roma - dichiara difficoltà a causa dell'aumento delle tasse e delle spese fisse. A giugno erano il 25%. Molti tenderanno a vendere le proprie abitazioni o le seconde case e di conseguenza il valore degli immobili nel corso di quest'anno subirà una forte contrazione".

Annuncio promozionale

censis
imu

Commenti