Apre il nuovo McDonald’s e porta 35 posti di lavoro

Sarà dotato di 200 posti a sedere tra interno ed esterno

Aprirà martedì 30 aprile il nuovo McDonald’s di Ghedi, in Strada Costa 1. Nel ristorante lavoreranno circa 35 persone, molte delle quali provenienti dal territorio e selezionate durante la tappa del McItalia Job Tour, che si è svolta nel mese di febbraio.

Dotato di 200 posti a sedere tra interno ed esterno, offrirà il servizio McDrive, grazie al quale è possibile ordinare, pagare e ricevere cibo e bevande direttamente dalla propria auto. Sarà presente anche il McCafé, il bar che offre la possibilità di fare colazione con caffè e brioche, ma anche di fare merenda o prendersi una pausa con bevande calde e fredde e prodotti da forno. 

Per i più piccoli il nuovo fast-food metterà a disposizione un’area family con tavoli digitali, in cui sarà possibile festeggiare anche le feste di compleanno.

Il McDonald's di Strada Costa resterà aperto tutti i giorni dalle 7 a mezzanotte, con orario prolungato il venerdì e il sabato fino alle 3. La corsia Drive, invece, resterà aperta tutti i giorni dalle 7 alle 2 di notte, il venerdì e il sabato 24 ore su 24.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Città più care d’Italia: Brescia al secondo posto della classifica

  • Cronaca

    Accampamento rom in zona industriale: aziende esasperate

  • Cronaca

    83 porcellini d'India abbandonati nei campi: si cerca il colpevole

  • Cronaca

    Sciame di api attacca i bimbi dell'asilo in gita

I più letti della settimana

  • Ragazzina scomparsa, la tragica scoperta: si è suicidata a soli 17 anni

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento