Assunzioni record per laureati e professionisti: a gennaio 20mila posti in più

Lo dicono i dati elaborati da Unionecamere e Anpal. Ecco le professioni più richieste

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Sono 461mila le assunzioni che si sono concretizzate nel solo mese di gennaio 2020. Una buona partenza, quindi, che supera di 4.5 punti percentuali i contratti siglati nello stesso mese dello scorso anno (441mila). Ventimila assunti in più a trainare il settore privato che, come confermano gli ultimi dati rielaborati da Unionecamere e Anpal, sta puntando molto della sua ricerca sui laureati arrivando ad assumerne l’80%. Capofila nella ricerca è la laurea in indirizzi architettonici con più del 45% in più rispetto a gennaio 2019.

Seguono le materie economiche (+33.6%), ingegneria civile-ambientale-elettronica e dell’informazione (+28%) e gli indirizzi scientifico-matematici (+25%). Ma come sta procedendo, invece, la dinamica settoriale? Lo chiediamo all’ingegnere Manlio Falsina, CEO di CFA srl, Centro di formazione avanzata di Brescia: “Aumentano il commercio, il turismo, informatica e telecomunicazioni e servizi a contenuto specialistico e consulenziale di supporto alle imprese. Questi sono i settori in cui si sta concentrando la ricerca”.

Se la percentuale di assunzioni è in aumento, il nuovo anno, però, si è aperto con un aumento della difficoltà di reperimento del personale qualificato. Il divario domanda-offerta riguarda soprattutto una serie di profili afferenti a lauree e formazione professionale del personale. “Il CFA si pone al centro di queste esigenze. Sono sempre di più le aziende che si rivolgono a noi per accompagnare i propri dipendenti nella formazione, così come per la ricerca e la selezione di personale specifico e specializzato. L’augurio è che il mercato del lavoro continui a mantenere questa tendenza per tutto il 2020” conclude Falsina.

Torna su
BresciaToday è in caricamento