Supermercati e centri commerciali: ne arrivano tre in pochi chilometri

Volata finale per due progetti a cui mancano solo i cantieri e per un terzo che verrà valutato nei prossimi mesi: supermercati e centri commerciali, a Gavardo si raddoppia

Supermercati e centri commerciali, a Gavardo si raddoppia: con il nuovo anno sono già programmati due nuovi interventi, uno in recupero dell'esistente e l'altro ex novo, in questi giorni si è poi conclusa l'asta pubblica per il terreno di Via Franchi, di fianco alla Porta del Garda, venduto a 1,142 milioni di euro.

Lo scrive Bresciaoggi: l'aggiudicazione provvisoria (che durerà sei mesi) spetta alla società Isotta srl, che da qui a giugno dovrà valutare la fattibilità di un progetto (ovviamente in senso commerciale) e poi firmare il contratto con il Comune. L'operazione dovrebbe concludersi con un Piano attuativo.

Di Piano attuativo si parla anche in località Carrozzone, in Via Quarena lungo la Sp116 in direzione Prevalle: qui si prevede la realizzazione di un piccolo centro commerciale, attrezzato con supermercato e negozi al piano terra, e ristorante al primo piano.

Tempi tecnici già a buonissimo punto: adottato in aprile e approvato in luglio, poi firmata anche la convenzione, in questi giorni dovrebbe essere consegnato ai privati il permesso di costruire. Fosse così, lavori al via da gennaio e opere in fase di conclusione magari già entro la fine dell'anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento