Storico ristorante in riva al lago, testa a testa per strapparlo ai cinesi

Per Gargnano sarebbe stato un inedito, un ristorante gestito da imprenditori cinesi: ma alla fine al Lido Fontanelle l'ha spuntata la società Marchione di Mario Nappo

Gargnano, Lido Fontanelle

Per Gargnano sarebbe stato un inedito di portata storica: per la prima volta un ristorante gestito da imprenditori cinesi. Ma così non è andata, nonostante un vero testa a testa all'ultima offerta e all'ultima busta: fino a un rialzo del 50% sulla base d'asta. L'offerta decisiva ha raggiunto i 60mila euro l'anno: una cifra che ha consentito l'aggiudicazione del ristorante al Lido Fontanelle alla società Marchione di Mario Nappo.

Lo scrive il Giornale di Brescia: volto noto della ristorazione locale, Nappo è imprenditore che già gestisce locali anche a Gardone Riviera e Toscolano Maderno. All'apertura delle buste se l'è giocata proprio con il gruppo cinese di cui si sapeva avesse presentato un'offerta. Ma alle fine il rialzo della società Marchione (da 40mila a 60mila euro l'anno) ha superato quello dei cinesi, fermi a quota 56mila.

La struttura oggetto del bando è un ristorante-pizzeria di proprietà comunale, davvero a pochi metri dal lago e affacciato direttamente sulla spiaggia. La gestione ora è stata affidata per nove anni. Era stato messo a bando anche il chiosco del Lido Fontanelle, sempre di proprietà comunale.

Anche in questo caso erano fioccate le offerte, e anche dei cinesi: più di una decina i partecipanti alla gara, poi aggiudicata (per 43mila euro l'anno) alla giovane Sara Albertini, 43enne proprio di Gargnano e nota per essere una cantante, oltre che un'insegnante di musica.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Pellegrini Francesco
    Pellegrini Francesco

    Spiace perché sono certo che i Cinesi ci riproveranno! e non passerà troppo tempo.... 

  • Molto meglio in mano ad una ditta Italiana che a cinesi, che dove passano loro portano solo lerciume (quello vero), prodotti scadenti e degrado. Ma il sig. Mario Nappo, già titolare della locanda San Marco in Toscolano Maderno, dovrà, per l'immagine della location, rimboccarsi le maniche seriamente, per offrire un Locale degno dell'italianità. Auguri Mario.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Passa con il verde e travolge una donna che attraversa senza guardare: condannato

  • Cronaca

    Salta il tubo delle fogne, le anatre nuotano nel lago tra feci e carta igienica

  • Cronaca

    Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 15 al 17 febbraio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Nel termoutilizzatore 2 tonnellate di cocaina: in fumo 673 milioni di euro

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Sesso, masturbazione e (anche) violenza: a Brescia il bosco degli incontri gay

  • Acquista un'auto da 30.000 euro, truffa tutti e la paga solo 3

  • Auto 'impazzita' travolge due ragazzi sul marciapiede, poi piomba sulla rotonda

  • "Non sto sul bus con delle negre puzzolenti", poi l'aggressione e le percosse

Torna su
BresciaToday è in caricamento