Crisi senza fine, il Freccia Rossa sprofonda: chiusi altri sei negozi

Serrande abbassate in questi giorni per altri sei negozi del Freccia Rossa, tra cui Carpisa, Erbolario e Yamamay. In un anno e mezzo chiusi quasi 40 locali

Erano quasi un centinaio nei giorni del massimo splendore, ora sono forse meno della metà: continua la crisi irreversibile per il centro commerciale Freccia Rossa di Brescia. Lo scrive Bresciaoggi: dopo alcune chiusure clamorose, come gli store a marchio Zara o H&M, in questi giorni hanno chiuso altri sei negozi eccellenti, tra cui Carpisa, Erbolario e Yamamay. Nell'ultimo anno e mezzo sono quasi 40 i locali che hanno abbassato le serrande.

La società Freccia Rossa Shopping Centre srl, con sede a Milano, già in autunno aveva depositato la domanda per il concordato preventivo. Sono questi i giorni decisivi per conoscere il futuro della struttura. Anche i sindacati, in rappresentanza dei lavoratori dei negozi che sono ancora aperti, hanno chiesto e ottenuto un incontro con la proprietà, programmato a quanto sembra già per mercoledì.

Un declino lento e inesorabile

Sono passati 10 anni e 10 mesi dalla grande apertura del Freccia Rossa: era il 21 aprile del 2008. Un maxi-investimento da quasi 150 milioni di euro, per rilanciare una zona da sempre considerata critica, vicino alla stazione e incrocio di periferie. Il primo (e costoso) passo per la città di domani.

Un passo falso, purtroppo: perché al mercato non si comanda. Si stimavano più di 8 milioni di visitatori all'anno, come detto nei giorni della gloria erano un centinaio i negozi aperti. Due anni e mezzo fa è poi arrivato Elnòs Shopping, il nuovo maxi-centro commerciale di Roncadelle realizzato dal gruppo Ikea.

Una mazzata, una stangata: forse il colpo di grazia definitivo. E a poco aiutano le nuove inaugurazioni in città, supermercati e centri commerciali. I conti del Freccia Rossa raccontano la situazione: perdite vicino ai 25 milioni di euro, patrimonio netto con segno meno per oltre 24 milioni, i debiti con gli istituti bancari che sfiorano gli 80 milioni. Profondo rosso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (20)

  • Avatar anonimo di Gio1977
    Gio1977

    Sei proprio convinto di quello che scrivi... complimenti.

    • Si sono convinto.. Perché quando si è senza lavoro.. Tutti si comportano allo stesso modo... Io avevo un paio di amici italiani bresciani che sono stati due anni senza lavorare.. E ti assicuro che facevano le stesse cose che fanno le persone straniere che chiamate zecche nullafacenti... Alla fine siamo tutti uguali.. Cambia il colore della pelle oppure i lineamenti.. Ma il resto è sempre uguale.. Possibile che ancora al giorno di oggi... Questa cosa non si è capita?? Assurdo...

  • E poi questa gente senza lavoro.. È meglio se sta dentro un centro commerciale.. Almeno li non fa danni.. È quando gira per la città... A ciondolarsi.. Che possono nascere problemi..

  • Comunque chiamare zecche nullafacenti le persone straniere che sono senza lavoro... È da STRONZI... Perché anche i bresciani quando sono senza lavoro... Vanno a passare il tempo... Un po' qui e un po' la... E poi la monnezza siete voi.. Che fate le critiche... Ma lo sapete cosa vuol dire mangiare solo una volta al giorno.. Perché non lavori... Eh..??

    • passare il tempo senza importunare e rompere i coglioni è cosa buona.. ..cazzeggiare tutto il giorno aspettando il momento propizio per delinquere è altra cosa..dai da bravo..!

  • Avatar anonimo di Fragranza
    Fragranza

    Non dovevano sorgere nuovi centri commerciali? Questa è un'altra storia...

  • Avatar anonimo di Fragranza
    Fragranza

    Gentile Laura, mi creda, non sarà BT ne tanto meno i commenti dei suoi lettori a piegare il Freccia Rossa. Il destino, ahimè, di questo centro commerciale è segnato dai fatti. Da quanto uno vede entrando in una "bella" struttura con all'interno feccia di ogni genere. È ormai all'ordine del giorno, nulla facenti che terrorizzano famiglie con bambini, giovani che con atteggiamenti anbigui allontanano possibili clienti, perbene, di ogni età... solo chi non vuol vedere non vede. Mi creda, si metta il cuore in pace. Inoltre è sotto gli occhi di tutti che col sorgere di nuovi e più invoglianti centri commerciali, la gente comunque ha già scelto di andarsene.

  • Avatar anonimo di Laura
    Laura

    Buongiorno leggo a malincuore che non vi documentatate  nemmeno su quello che scrivete perché H&M è Ancora aperto e probabilmente favorirete la sua chiusura visto che non è ancora in previsione. Prima di scrivere accertatevi perché ci sono persone che vivono grazie al lavoro presso questi negozi. Gli utenti che abitano in centro e vogliono andare in questo negozio ovviamente andranno altrove e non al Freccia Rossa.

  • Ha ragione Giulia, io ci sono andato un giorno per non tornarci più, pieno di babi gang e la maggioranza stranieri.

  • Avatar anonimo di Gio1977
    Gio1977

    Marco, ta set propes ün coió...

    • E tu uno stronzi

  • La gente frequenta i centri commerciali per fare shopping e rilassarsi in tranquillità, se poi detti centri sono diciamo così mal frequentati, allora una persona semplicemente sceglie di passare il tempo da un'altra parte. Mi sembra logico o no ?!?!?!?

  • Mi spiace x chi perde il lavoro ora è difficile lavorare lo sappiamo tutti, siamo nella cacca più totale, nn puoi scegliere nulla devi fare quello che capita e muto e rassegnato..

  • Adesso non esagerate.. Era un posto carino... ???? Peccato.. E poi dare il titolo di zecche nullafacenti... È da ignoranti e razzisti... Visto che penso sia riferito agli stranieri.. La gente quando non ha lavoro... È molto meglio se sta dentro un centro commerciale a far passare il tempo..

    • non è essere ignoranti,tutt'altro!..in questo caso,visto che stiamo parlando di posti di lavoro e di economia userei il termine Realista..poi,se i tuoi occhi bendati intravedono ignoranza e razzismo..fatti coraggio!

    • Avatar anonimo di Fragranza
      Fragranza

      E' grazie a quelli come te, ai ragionamenti di questo tipo che la nostra citta pullula di "zecche nullafacenti"... finché si ragiona in questo modo avremo strutture valide ed eleganti che vengono messe in ginocchio da questa monnezza... e italiani disoccupati a causa proprio di questa situazione fuori controllo.

      • Avatar anonimo di Voltaire
        Voltaire

        Ahahaha Fragranza ancora con queste storie? Tanto giusto (per un solo punto) quanto deficitario il tuo discorso, ce ne sarebbero di cose da dire sul freccia rossa... ma tu ovviamente ci vedi esclusivamente la disinfestazione...

  • Avatar anonimo di cali
    cali

    troppa delinquenza...... la gente ha paura, dovevano subito intervenire 111

  • ..troppo in centro alla città.. ..troppo pieno di zecche nullafacenti che deturpano l'immagine.. troppi eventi di violenza d'importazione..

    • ..troppo in centro alla città.. ..troppo pieno di zecche nullafacenti che deturpano l'immagine.. troppi eventi di violenza d'importazione..

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Diretta Comunali ed Europee 2019. Aggiornamenti e affluenza

  • Cronaca

    Rischio slavine troppo alto, niente Passo Gavia per il Giro d'Italia

  • Cronaca

    Pasta di eroina da fumare nascosta nelle mutande: fermati due ragazzini

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 24 al 26 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: il dolore di figli e marito

  • Grandine e nubifragi nel Bresciano: strade allagate, traffico nel caos

  • "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento