Freccia Rossa, crisi senza fine: chiude uno dei marchi più prestigiosi

In attesa del possibile cambio di proprietà, e del piano di rilancio, domenica 4 agosto anche H&M chiuderà i battenti

Un altro negozio presto chiuderà i battenti al centro commerciale Freccia Rossa: si tratta dello store a marchio H&M, che ha già annunciato (e programmato) la chiusura definitiva entro questa settimana. La data è già fissata: domenica 4 agosto sarà l'ultimo giorno per il negozio del marchio multinazionale di abbigliamento.

L'ennesima chiusura degli ultimi mesi, la conseguenza della crisi profonda in cui versa il centro commerciale bresciano, in pieno centro e a due passi dalla stazione. Pare che ad oggi abbiano già chiuso almeno la metà dei negozi. Nonostante questo, complici i saldi e la posizione, al Freccia Rossa le presenze sembrano essere in crescita.

Il futuro del centro commerciale

Da qualche settimana si lavora a un piano di rilancio, che prevede sostanziosi investimenti, nell'ordine di qualche milione di euro: dal restyling della piazzetta esterna a nuove idee per lo shopping mall.

Tutto si deciderà nei prossimi giorni. La storia recente è ormai storia nota: la proprietà originale, riconducibile alla Sonae Sierra, società portoghese che ha investimenti in tutto il mondo nell'ambito dei centri commerciali, sarebbe disposta a cedere dopo la crisi degli ultimi due anni (con un rosso accertato di 80 milioni di euro). Il rilancio del Freccia Rossa potrebbe essere affidato al gruppo inglese di Resolute Asset Management.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento