Iren: perfezionata con A2A la scissione di Edipower

La scissione avrà effetto dal prossimo 1 novembre

Iren e A2a hanno perfezionato la scissione non proporzionale di Edipower, sulla base degli accordi siglati nel maggio del 2012, con effetto dal prossimo 1 novembre.

E' quanto si legge in una nota dell'utility emiliana in cui viene ricordato che l'operazione comporta la completa uscita del Gruppo Iren dall'azionariato di Edipower.

In cambio spettano a Iren l'impianto termoelettrico a ciclo combinato di Turbigo (Milano)da 800 Mw e il nucleo idroelettrico di Tusciano (Salerno) da circa 100 Mw.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

  • Le grida disperate dopo l'incidente: la gamba schiacciata sotto 300 chili

Torna su
BresciaToday è in caricamento