Un'avventura tutta bresciana: "Ho aperto una piadineria a Cuba"

La storia di Silvano Mamone e della sua "Bella Piada" aperta a Trinidad

Silvano Mamone

“Dimmi dell'India, hai più pensato a quel progetto di esportare la piadina romagnola?”

Così cantava Samuele Bersani nell’ormai lontano 1995. Ad esportare la piadina romagnola, adesso, ci ha pensato il bresciano Silvano Mamone, 40enne di Toscolano Maderno.

Niente Asia, però, ma la caraibica Cuba che ha da poco festeggiato la fine dell’embargo. Il locale, racconta il Gdb, è stato aperto in calle Simon Bolìvar a Trinidad, provincia di Sancti Spiritu. Sopra la porta d’ingresso campeggia l’insegna “Bella Piada”, marchio di cui è titolare un altro toscomadernese, Andrea Fanelli.

Un’avventura tutt’altro che facile, quella di Simone. Ma Trinidad - soleggiato patrimonio dell’Unesco dal 1988 - è in fondo un bel posto in cui tentare la fortuna e rifarsi una vita.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al volante senza patente: folle fuga contromano, poi tenta di investire i carabinieri

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Cronaca

    Assalto al centro commerciale: vetrina sfondata, colpo al bar da migliaia di euro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

Torna su
BresciaToday è in caricamento