Rivoluzione nei supermercati bresciani: da Simply a Conad, nuove (ri)aperture

Aperti due nuovi supermercati Conad nel Bresciano, a Bovezzo e Pontevico: gli ex Simply cambiano forma e contenuti

Foto d'archivio

Già avviato da tempo, ha preso il via anche nel “pratico” (e nel Bresciano) il lungo processo di trasformazione conseguenza dell'accordo sottoscritto da Conad per l'acquisizione di Auchan Retail Italia. I primi due supermercati a cambiare insegna (e contenuti) sono i supermercati ormai ex Simply di Pontevico e Bovezzo: chiusi per qualche giorno, hanno riaperto mercoledì mattina. Non più Simply, ma Conad.

Il marchio Conad

I due supermarket hanno superfici di vendita, rispettivamente, di 1.393 e 1.361 metri quadrati: “Pochi giorni di chiusura – fa sapere Conad in una nota – al fine di ridurre al minimo il disagio per i clienti, sono stati sufficienti per sistemarli in base al modello di supermercato tipico di Conad. All'interno sono presenti tutti i reparti per una spesa completa e di qualità, ognuno caratterizzato da un'ambientazione specifica. Grande attenzione è stata posta all'offerta di prodotti freschissimi e alla valorizzazione dei prodotti del territorio bresciano”.

Il tema occupazionale

Nessuna ricaduta dal punto di vista occupazionale: “Sono stati mantenuti gli impegni – continua Conad – tanto che gli addetti dei Simply hanno collaborato alla riorganizzazione completa del punto vendita, al fine di poterlo riaprire nei tempi prefissati”. Entrambi i supermercati sono aperti tutti i giorni, dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e la domenica dalle 8.30 alle 20.

Un po' alla volta, la maggior parte dei supermercati bresciani a marchio Auchan o Simply diventerà Conad. Restano dei dubbi su alcuni grandi centri. Il processo di acquisizione e di ristrutturazione è seguito molto attentamente anche dagli stessi lavoratori, che nel Bresciano sono circa 1200, nel timore di tagli o riorganizzazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Terribile schianto sulla Statale: Paolo non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento