Crisi nera in azienda, perdite per 11 milioni di euro: 55 dipendenti a rischio

Concordato preventivo per la Alsafil di Castiglione delle Stiviere: crisi nera per l'azienda che oggi occupa ancora 55 dipendenti. Nel 2015 perdite per 11 milioni e mezzo di euro

Azienda tessile (foto d’archivio)

Nubi sempre più oscure sul futuro dei lavoratori della Alsafil di Castiglione delle Stiviere, azienda che da 20 anni opera nel settore della produzione e trasformazione di filati. Solo pochi giorni fa è stata depositata e dunque ufficializzata la domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo.

Ne sono successe tante, negli ultimi mesi. Ad oggi vi lavorano 55 dipendenti: per loro scatterà a breve la cassa integrazione. Per il momento a rotazione, domani si vedrà. I primi esuberi già ci sono stati: una decina di lavoratori ha lasciato l'azienda in mobilità volontaria.

La crisi della Alsafil è nera, nerissima. L'azienda apre i battenti nel 1998, ancora negli anni del “boom”. La crescita non manca, in pochi anni la società si guadagna la leadership in Europa nella fornitura di filati per la calzetteria, per la tessitura, il seamless, la maglieria e l'arredamento.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento