Musei cittadini: finalmente l'Amministrazione incontra i sindacati

"E' interesse della nostra organizzazione tutelare cultura e servizi alla persona, e chi con il proprio lavoro garantisce l'erogazione di servizi ai cittadini e l'apertura di importanti strutture museali", ha commentato in una nota la Camera del Lavoro di Brescia

santa giulia new-2Incontro fra le segreterie di Filcams, Fp, Camera del Lavoro con il Sindaco Paroli in relazione alla situazione dell'appalto dei servizi di accoglienza, sorveglianza e pulizie dei musei civici, nonché della situazione degli appalti ai servizi dei alla persona.

Il confronto, a lungo atteso, ha dato seguito alle richieste inviate oltre un mese fa da Fp e Filcams di incontrare l'amministrazione Comunale per evidenziare quale fosse la situazione di difficoltà dei lavoratori degli appalti.


Per quanto riguarda i servizi museali, il confronto è stato utile a far comprendere alla Giunta quale fosse la rilevanza della problematica che coinvolge 50 dipendenti in cassa integrazione fra Museo Santa Giulia e Musei del Castello.

- Santa Giulia e Capitolium: il patrimonio UNESCO diventa uno spot

Si è chiesto di avere garanzie nel nuovo capitolato di appalto (il rinnovo è previsto per il 30 novembre) circa il mantenimento dei livelli occupazionali e di reddito dei lavoratori. A tal fine, le parti sindacali si dicono in attesa di alcune risposte dalla Fondazione Bresciamusei che possano chiarire la prospettiva di questi lavoratori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento