La Fluidmec non conosce crisi: il fatturato vola, utile oltre i 5 milioni

L'azienda bresciana, che opera nel settore dell’oleodinamica e pneumatica, chiude il 2018 con un utile di 5,1 milioni di euro

Il fatturato vola e i ricavi fanno segnare un incremento: il 2018 per la Fluidmec sarà ricordato come una buona, se non buonissima annata. L'azienda bresciana, che opera da 45 anni nel settore dell’oleodinamica e pneumatica, dà lavoro a 101 persone e chiude l'anno con un fatturato che si aggira attorno ai 33,8 milioni di euro, contro i 30,2 del 2017.

Una crescita costante che si evince dalla relazione di gestione della società di cui Daniele Piantoni presiede il Cda. L'utile netto nel 2018 supera quota 5 milioni: oltre 1 milione di euro in più rispetto alla precedente annata. Bene anche i ricavi delle vendite che crescono del 12%, mentre i costi di produzione sono aumentati solo dell'8%. Ad incidere sul miglioramento della gestione i tanti investimenti fatti proprio sulle risorse umane che operano nella sede di Brescia e nelle filiali di Coccaglio, Sarezzo, Isorella, Gavardo e Treviolo.

Non solo: l'azienda - come riporta il Giornale di Brescia - ha investito sulla struttura hardware e software, sulla logistica interna, sull'informatizzazione commerciale e sull'automazione dei magazzini. Innovazione e sviluppo sono le parole chiave: non è un caso se il 10% del costo totale del lavoro (420 mila euro) sia stato destinato ai dipendenti che si occupano di ricerca e sviluppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento