Design e tecnologia made in Bovezzo: il fatturato vola oltre i 200 milioni di euro

Anno da record per il gruppo Flos con sede a Bovezzo: il design e la tecnologia made in Italy (e in Brescia) nel 2016 valgono quasi 207 milioni di euro di fatturato, in aumento di 28 milioni sul 2015

Piero Gandini, 54 anni, presidente di Flos

Tecnologia smart, illuminazione ad alta efficienza e a basso consumo, design italiano e soprattutto bresciano: è stato davvero un 2016 da record per la Flos di Bovezzo, azienda conosciuta in tutto il mondo nel settore dell'illuminazione da desing e architettura. La Flos (dal latino, sta per “fiore”) è stata fondata nel 1962 a Merano, in Trentino.

Dicevamo, una più che ottima annata: nel 2016 l'azienda ha chiuso con 206,8 milioni di euro di fatturato, in crescita del 15,7% sull'anno precedente e in termini assoluti di oltre 28 milioni. Record di vendite e record di esportazioni: per la prima volta i prodotti Flos sono stati venduti in 70 diversi Paesi del mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento