Nuovo volto per due supermercati bresciani: da Simply a Conad, due riaperture

Gli ex Simply cambiano nome e contenuti: inaugurati mercoledì mattina i nuovi supermercati Conad di Rodengo e Botticino

Dopo Pontevico e Bovezzo la 'rivoluzione' tocca i punti ai vendita di Botticino e Rodengo Saiano. Nuova identità e contenuti per gli ex Simply: chiusi solo per qualche giorno, mercoledì hanno riaperto i battenti come supermercati Conad. Un cambio di insegna che è la prima e diretta conseguenza dell'accordo sottoscritto da Conad per l'acquisizione di Auchan Retail Italia. 

La trasformazione 

I due ex Simply sono stati trasformati in un “tipico” supermercato Conad e vantano una superficie di vendita, rispettivamente, di 1.500 e 1.200 metri quadrati. "All’interno sono presenti tutti i reparti per una spesa completa e di qualità, ognuno caratterizzato da un’ambientazione specifica. Grande attenzione è stata posta all’offerta di prodotti freschissimi e alla valorizzazione dei prodotti del territorio bresciano, con un significativo cambio di indirizzo rispetto alla precedente gestione" si legge in una nota diffusa da Conad. Nei supermercati sono presenti ampi reparti anche per fresco, per biologico, gluten free e senza lattosio.

Nuova identità, stessi dipendenti

Non ci sono stati tagli al personale: "Sono stati mantenuti gli impegni occupazionali con i dipendenti ex Auchan  - fa sapere Conad - che hanno collaborato per riorganizzare i punti vendita e renderli fruibili dopo solo pochi giorni di chiusura, per ridurre il più possibile il disagio per i clienti". Nel punto vendita di Rodengo lavorano 37 persone, in quello di Botticino sono impiegati 24 addetti. Lo stesso destino toccherà alla maggior parte degli ex supermercati a marchio Auchan e Simply del Bresciano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 5 aprile 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 4 aprile 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 3 aprile 2020

Torna su
BresciaToday è in caricamento